Crea sito

“Crème brûlée” di pomodoro

La crème brûlée, letteralmente “crema bruciata”, è un dessert composto da una crema inglese ricoperta da uno strato di zucchero che viene fatto caramellare con un apposito ferro arroventato o con l’uso di un cannello da cucina.

Avendo superato la prima fase del contest PomOROsso d’Autore, “In Sugo Veritas”, promosso da La Fiammante, in collaborazione con l’azienda olearia FAM, dovevo studiare una ricetta originale che avesse come ingredienti principali la passata di pomodoro e l’olio extravergine d’oliva. Ho voluto così rivisitare questo goloso dessert in chiave del tutto mediterranea, il risultato è sorprendente, una cremosità e una dolcezza che nulla hanno da invidiare all’originale crema a base di panna e uova. Un tocco di cannella aggiunge una nota di carattere e rende questo dolce davvero particolare.

Dessert a base di pomodoro
  • Preparazione: 30 (più il tempo del raffreddamento) Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 600 g Passata di pomodoro
  • 1 Arancia
  • 2 fogli Gelatina in fogli
  • 1 cucchiaino Agar agar
  • 1 pizzico Cannella in polvere
  • 2 cucchiai Zucchero (+ altro per caramellare)
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • Foglie di basilico per decorare

Preparazione

  1. Mettete sul fuoco la passata di pomodoro con quattro cucchiai di succo d’arancia, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, due cucchiai di zucchero, l’agar agar e un pizzico di cannella. Scaldate a fuoco dolce e fate sobbollire per un paio di minuti.

    Aggiungete i fogli di gelatina precedentemente ammollati nell’acqua fredda e continuate a scaldare, mescolando, finchè non sono del tutto sciolti.

    Suddividete il composto in 4 stampi in ceramica per crème brûlée e mettete in frigo a rassodare.

    Nel frattempo lavate il basilico e ricavate dei ciuffetti che, ancora bagnati, passerete nello zucchero per ottenere un effetto “brinato”. Mettetelo in un piatto e tenetelo anch’esso in frigo.

    Quando la crema di pomodoro si è rassodata, tiratela fuori dal frigo, cospargetela con un abbondante cucchiaio di zucchero e caramellate con l’ausilio di un cannello da cucina. Decorate con i ciuffi di basilico zuccherati e servite.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.