Crea sito

Barchette di pasta brisè con asparagi e gamberi

Queste barchette con asparagi e gamberi sono perfette per accompagnare l’aperitivo, per un buffet, o un antipasto. Io le ho preparate, in un tris di antipasti, per il pranzo di Pasqua ed è stato un successone. Le altre ricette per completare il tris sono le Tartellette di brisè con fave, ricotta e salame e i Vol-au-vents con zucchine e pecorino alla paprika.

Si possono preparare in anticipo e tenere in frigo fino al momento di servirle, inoltre se userete barchette di pasta brisè già confezionate saranno anche molto veloci da preparare.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 12 Tartellette di pasta brisè a forma di barchetta
  • 400 g Asparagi
  • 70 g Panna liquida
  • uno Scalogno
  • 12 Code di gambero
  • q.b. Burro
  • q.b. Curry
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Lavate gli asparagi, eliminate la parte più dura del gambo e tagliateli a rondelle, tenendo da parte 12 punte. Saltate in padella con poco burro lo scalogno, poi aggiungete gli asparagi tagliati a rondelle, salate e cuocete finchè diventano morbidi.

    Frullate gli asparagi con la panna fino ad ottenere una specie di mousse, tenete da parte.

  2. Nella stessa padella saltate anche le punte con un pò di burro e sale, senza farle cuocere troppo (devono rimanere verdi e croccanti). Tenete da parte anche queste e dedicatevi ai gamberi.

    Sgusciate le code di gambero e saltatele anch’esse in una padella con un pò di burro, il sale e una spolverata di curry.

  3. Riempite le barchette di pasta brisè con la mousse, decorate con una punta di asparago, una coda di gambero e tenete al fresco fino al momento di servire.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.