Crea sito

Focaccia glassata alle mandorle

Questa focaccia glassata alle mandorle ha accompagnato il brindisi di mezzanotte di Capodanno a casa di amici. Facile nella preparazione, ha solo bisogno di una lunga lievitazione. E’ bello vederla lievitare piano piano, è proprio viva……Si può fare in diverse forme, io l’ho cotta in un pirottino di carta a cui ho tolto il bordo, a fine cottura, dopo averla fatta raffreddare, ma va benissimo anche una tortiera a fondo apribile. Gustata con salsa inglese, crema al cioccolato o di mascarpone, ha il sapore della festa e allieta le riunioni conviviali tipiche di questi giorni. Mi dispiace non averla fotografata dopo il taglio, ma ero ospite di amici, dove è stata tagliata e distribuita in un attimo……….Ma ci sarà un’altra occasione.

Focaccia all mandorle così cucino io

Ingredienti:

220 gr. di farina manitoba

180 gr. di farina 00

una bustina di lievito di birra liofilizzato

50 gr. di acqua tiepida

50 gr. di burro

50 gr. di zucchero

2 uova + 1 tuorlo

un cucchiaino di miele

un cucchiaino di sale

un pizzico di vaniglia

mezza fialetta di aroma alla mandorla

2-3 cucchiai di rum

50 gr. di latte

per la copertura:

un albume

70 gr. di mandorle bianche

zucchero in granella

focaccia glassata alle mandorle così cucino io

Preparare un lievitino impastando 20 gr. di manitoba, 30 gr. di farina 00, il lievito e l’acqua. Formare un panetto tondo, inciderlo con un taglio a croce e lasciarlo riposare, coperto, per circa mezz’ora. Raddoppierà di volume.

Impastare – io l’ho fatto nella planetaria – farina, burro, zucchero, uova, miele, sale, aromi e aggiungere tanto latte quanto basta ad ottenere un impasto morbido. 

Aggiungere anche il lievitino, impastare bene, formare una palla e metterla a lievitare, in un recipiente coperto con pellicola, per circa 7 ore, a temperatura ambiente lontano da correnti d’aria.

Riprendere l’impasto, sgonfiarlo delicatamente e appoggiarlo su uno stampo da forno. Rimettere a lievitare finchè arriva al bordo dello stampo (2 ore circa).

Sbattere leggermente l’albume, tritare grossolanamente 3/4 delle mandorle e aggiungerle all’albume montato. Unire anche lo zucchero in granella e le mandorle intere.

Preriscaldare il forno a 170°.

Inserire nel forno un recipiente pieno di acqua bollente.

Coprire la superficie della focaccia con la glassa alle mandorle e decorare con altro zucchero.

Infornare il dolce e cuocere per 30-35 minuti (prova stecchino).

Sfornare, lasciar intiepidire e sformare la focaccia su una gratella.

Leggera, profumata, soffice…accompagnatela con un calice di buon prosecco e……….felice 2013!

focaccia glassata alle mandorle così cucino io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.