Cuscus al pesto di mandorle e pomodori secchi

Il mio primo cuscus. Non so perchè, non avevo simpatia per questo piatto, come per tutti i piatti “etnici”, ma ho voluto provare, spinta anche dai consigli di una mia collega che ama molto questo tipo di preparazioni. Ho preso lo spunto da una rivista di cucina, ho messo qualcosa di mio e ne sono rimasta entusiasta! Preparatevi perchè non è finita qui…….

Ingredienti:

200 gr. di cuscus

un cucchiaino di dado vegetale in polvere

12 pomodorini secchi sott’olio

2 cucchiai di capperi sotto sale

50 gr. di mandorle pelate e tostate

la buccia e il succo di mezzo limone non trattato

q.b. di olio extravergine di oliva

un bel mazzetto di basilico

Dissalare i capperi

Scaldare 250 gr. di acqua, aggiungere il dado vegetale e un cucchiaio di olio. Versare il cuscus, livellarlo bene con un cucchiaio, coprire la pentola e far riposare 10 minuti circa. Sgranarlo accuratamente e tenerlo da parte.

Tritare nel mixer il basilico lavato e asciugato, un cucchiaio di capperi, 10 pomodorini secchi, le mandorle e la buccia del limone.Unire 4 cucchiai di olio, mezzo bicchiere di acqua fredda, il succo di limone e frullare fino ad ottenere una salsa fluida ed omogenea.

Condire il cuscus con la salsa e farlo riposare un’ora.

Prima di servire, decorare con i rimanenti capperi e i 2 pomodorini rimasti, tagliati a listerelle. Una fogliolina di basilico al centro e……..in tavola.

Partecipo con questa ricetta al contest dell’ amica Laura:

Precedente Faraona alla birra e funghi champignon Successivo Ciambellone moka

8 commenti su “Cuscus al pesto di mandorle e pomodori secchi

  1. Sai che anche io non avevo simpatia x il cuscus..l’ho provato in insalata estiva e devo dire che è una valida alternativa alla solita insalata di riso…ora devo condirlo con qualcosa di diverso e mi sa che questa tua versione non è affatto male :).
    Buona domenica

  2. Grazia, anch’io voglio provarlo in altre versioni, per me è stata una scoperta. Buona domenica anche a te

  3. scusa del ritardo, ma ho avuto dei giorni un pò incasinati!! grazie mille della ricetta… aggiunta!! un bacione, laura 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.