Crea sito

Tradizione e Halloween

Tradizione veneta vuole che in questo periodo si gustino le “fave dei morti”. Anche se richiedono un po’ di pazienza, tempi di preparazione un po’ lunghi e molta attenzione nel cuocerle, come ogni anno, mi sono divertita a prepararle. E’ in questi momenti che capisco quanto forte è la mia passione per la cucina……..La ricetta la trovate qui

Anche Halloween, in fondo, è una tradizione……non è proprio nostrana, ma mi sono ugualmente divertita a fare:

Le dita della strega

I muffins di zucca

e le zucchette di pastafrolla ottenute ritagliando da una frolla stesa all’altezza di 3-4 cm. le zucchette con uno stampino, cotte in forno a 180° per 10-12 minuti, lasciate raffreddare e decorate con cioccolato fuso.

 

E adesso aspettiamo San Martino……….altro giro altra corsa……..


 

10 Risposte a “Tradizione e Halloween”

  1. Ciao Monica. Queste sono proprio le triestine. Quest’anno ho fatto solo le triestine. Le veneziane sono più grandi e più croccanti. Si fanno con i pinoli. Avevo intenzione di fare anche queste, poi…..non ho più trovato il tempo. Ormai sarà per il prossimo anno!

  2. ma quante cose buone hai preparato…..e sì…..si vede che hai la passione !!! che impressione quelle dita….da vera strega!!! bravissima 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.