Quadrucci ricotta e bieta

 La pasta ripiena è una mia grande passione: ravioli, tortellini, agnolotti, quadrucci…….. mi piacciono tanto. La loro lavorazione è piuttosto lunga, ma che piacere vedere nascere, uno dopo l’altro il ravioletto che, una volta cotto e condito, arricchirà la nostra tavola!  Oggi ho provato un ripieno nuovo: ricotta e bieta.  Scelta indovinatissima!!!!!!!


Ingredienti:

per la pasta

200 gr. di farina 00

100 gr. di farina di semola di grano duro

3 uova

per il ripieno

un cespo di bieta

q.b. di olio extra vergine di oliva

1 spicchio di aglio

150 gr. di ricotta

sale e pepe

un pugno di pane grattugiato

per condire

burro fuso

salvia secca e/o fresca

parmigiano reggiano grattugiato

Impastare le farine con le uova, lavorare a lungo e formare con l’aiuto della macchina della pasta (nonna papera) delle lunghe sfoglie.

Lavare, tagliare a piccoli pezzi e cuocere a fuoco vivace per pochi minuti la bieta in olio e aglio; salare e pepare. Far raffreddare e mescolare con la  ricotta, amalgamando bene.

Tagliare le sfoglie in piccoli quadratini di circa 3 cm. di lato (io ho usato un vecchio vassoietto (ha circa 35 anni) sul quale si stende la sfoglia, si completa con il ripieno a mucchietti (un piccolo mucchietto in ogni quadratino), si copre con altra sfoglia  e con l’aiuto del mattarello si pressa bene. Questa operazione taglia la pasta in quadrucci che si formano da soli…………che bello!!!!!

Cuocere i quadrucci in acqua bollente salata per 10 minuti circa.

Scolare, condire con burro fuso e salvia e cospargere di parmigiano grattugiato.

Buon appetito!!!!

 

 

Precedente Linguine alla busara Successivo Fegato alla veneziana

7 commenti su “Quadrucci ricotta e bieta

  1. lericetteditina il said:

    mmmm buonissimi!!complimenti per il collage!!ma hai abbonamento con picnik o può farlo chiunque?grazie!!buona settimana

  2. Grazie a tutte !!!!!!!

    @ Tina: Su picnik puoi entrare anche tu; il collage è gratuito! Io mi sono registrata, ma non nessun abbonamento! Prova, perdi un po’ di tempo, ma è divertente e il risultato è piacevole. Baci baci

  3. lericetteditina il said:

    Grazie!!anch’io lo uso per le foto ma nn ho mai fatto il collage..proverò ciaoo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.