Crea sito

Tronchetto di Natale: ricetta Buche de Noel (originale)

Tronchetto di Natale, ricetta del Buche de Noel o ceppo di Natale, immancabile come dolce natalizio per la Vigilia di Natale e Natale. Una tradizione di famiglia che rispetto ogni anno, sfornando un tronchetto sempre diverso! Ma non vi preoccupate, con questa ricetta potrete portare in tavola un Tronchetto di Natale facile e veloce!

La ricetta del Buche de Noel risale da un’antica tradizione: la Vigilia di Natale il capofamiglia bruciava un tronco di legno nel camino che doveva ardere fino a Capodanno e le ceneri del ceppo bruciato venivano conservate come simbolo di buon auspicio e utilizzate per benedire gli alberi da frutto. Nel 1870, i francesi trasformarono la tradizione in un dolce favoloso! Il Tronchetto di Natale, secondo la ricetta originale, è il tronchetto al cioccolato: una base di pasta biscotto che viene arrotolata a forma di tronco, con una farcitura e copertura di ganache al cioccolato. Tradizionalmente può essere anche farcito con mousse o crema mousseline (a base di crema pasticcera, burro e paste aromatizzate, tipica ad es. del Paris Brest).

Il tronchetto natalizio può essere servito in un unico pezzo, come fosse un vero ceppo di Natale, oppure con le classiche ramificazioni, sicuramente la versione più carina e scenografica.
Al giorno d’oggi si trovano tronchetti di Natale innovativi e sempre diversi con svariate farciture e coperture. Oggi voglio proporvi proprio la versione classica e tradizionale di questo rotolo di Natale! Qui sul blog potete trovare anche il Tronchetto al mascarpone e cioccolato, il Rotolo Red Velvet e il Tronco di Natale (una versione originale e tanto carina da servire).

Ecco la ricetta del Tronchetto di Natale, una ricetta collaudata negli anni, e di sicuro effetto! E’ favoloso!

Tronchetto di Natale ricetta
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaFrancese

Tronchetto di Natale: ricetta e preparazione

Per la base (teglia 40 x 32 cm)

  • 6uova (medie)
  • 125 gzucchero
  • 125 gfarina 00
  • 15 gmiele di acacia
  • 1 bustinavanillina (o 1 baccello di vaniglia)
  • 1 pizzicosale
  • q.b.zucchero (per cospargere)

Per la farcitura e copertura

  • 450 gcioccolato fondente (da copertura al 52%)
  • 300 gpanna fresca liquida
  • 40 gburro
  • 200 gmarmellata di albicocche (o frutti di bosco o lamponi)

E inoltre…

  • q.b.rosmarino (qualche rametto)
  • q.b.ribes
  • q.b.zucchero a velo (per spolverare)

Preparazione del Tronchetto di Natale

  1. Il Tronchetto di Natale è una ricetta facile, ma è importante che rispettiate i tempi di riposo. La cosa bella è che dovrete preparare solo un tipo di crema che andrà bene sia per la farcitura che per la copertura e dovrà riposare circa 2 ore prima di utilizzarla. La pasta biscotto è favolosa, non si rompe ed è soffice, non secca, e deve cuocere solo pochi minuti.

    La ganache al cioccolato che ho utilizzato per questo tronchetto dolce è un po’ diversa dal solito e risulta, come gusto, piuttosto fondente. Per smorzare il sapore, ho spalmato sulla base del rotolo di Natale della marmellata di albicocche, generando un meraviglioso contrasto, simile alla classica Torta Sacher (che adoro). Per la crema utilizzate cioccolato da copertura al 52%, che risulta meno amaro. Se preferite, potete utilizzare anche 300 g di cioccolato fondente e 150 g di cioccolato al latte.

    Ora vediamo come preparare il Tronchetto di Natale al cioccolato!

La crema

  1. Cuocere panna e burro - Crema per Tronchetto di Natale

    Per prima cosa preparate la crema al cioccolato. Inserite in un pentolino la panna e il burro e scaldate fino a sfiorare il bollore.

  2. Unire il cioccolato - Ricetta Tronchetto di Natale

    Incorporate subito il cioccolato tritato e mescolate con una frusta a mano, a fuoco spento, finchè non otterrete una crema densa, lucida e liscia. Lasciate riposare a temperatura ambiente per 2 ore. Non abbiate timore: dopo il tempo di riposo avrà la consistenza perfetta per farcire il vostro Tronchetto di Natale.

La base del Tronchetto di Natale

  1. Mentre la crema si raffredda, preparate la PASTA BISCOTTO con la ricetta passo passo che trovate QUI. Seguite tutte le istruzioni e una volta pronto, arrotolatelo su se stesso e lasciatelo raffreddare.

Come comporre il Tronchetto al cioccolato

  1. Stendere sulla base la marmellata - Tronchetto al cioccolato ricetta

    Trascorso il tempo di riposo della crema e quando il rotolo sarà raffreddato, srotolatelo delicatamente e stendete su tutta la superficie della marmellata di albicocche (potete utilizzare anche frutti di bosco o lamponi, se preferite).

  2. Stendere la crema - Ricetta Tronchetto di Natale al cioccolato

    Adagiate sopra 7 belle cucchiaiate di crema e stendetela sopra alla marmellata, avendo cura di lasciare liberi i bordi.

  3. Arrotolare e far riposare - Ricetta tronchetto

    Arrotolate nuovamente, sempre dal lato corto, avvolgete la carta a caramella e mettete in frigorifero per 1 ora. Lasciate la rimanente ganache a temperatura ambiente.

  4. Tagliare in 2 punti - Tronchetto ricetta

    Passato il tempo, tagliate via le prime due fettine dalle estremità, che in genere hanno poca crema e praticate 2 tagli obliqui per ricavare i due rami: da una parte basteranno 4-5 cm di rotolo e dall’altra 7-8 cm.

  5. Coprire con la crema - Tronchetto dolce

    Prendete il piatto da portata e adagiate il corpo centrale del rotolo e posizionate su un lato il ramo più grande, facendo aderire il lato obliquo.

  6. Stendete su tutta la superficie e sul ramo abbondate crema al cioccolato. Poi adagiate sulla sommità del rotolo, l’altra porzione tenuta da parte: vi basterà fissarla avvolgendola di crema lungo tutto il perimetro, in modo che rimanga attaccata alla base. Se nel frattempo la crema dovesse essere diventata troppo pastosa, potete riscaldarla sul fuoco per pochi secondi.

  7. Fare le venature - Ricetta Tronchetto di Natale

    Con un cucchiaino o con un coltello dalla punta arrotondata, create le venature del legno: io le preferivo così, rispetto alle classiche strisce create con i rebbi di una forchetta.

  8. Decorazioni per Tronchetto di Natale

    Finchè la crema non si è asciugata del tutto, poggiate le varie decorazioni per tronchetto di Natale: io ho messo dei rametti di rosmarino e dei ribes, poi una stella di Natale di zucchero e una fogliolina di agrifoglio (sempre di zucchero). Potete creare delle decorazioni con la pasta di zucchero oppure aggiungere delle stelline zuccherose oppure delle codette o dei funghetti di meringa. Via libera alla fantasia!

  9. Mettete in frigorifero almeno per 15 minuti. Una volta che la ganache è fredda, fate aderire della pellicola sulle parti di rotolo non coperte: i rami e le estremità del rotolo, in modo che non si secchino. Se volete trasportarlo in giro, non c’è nessun problema. Anche se lo avvolgerete con la pellicola, non si rovinerà più.

  10. Prima di servire, decorate con dello zucchero a velo per fare l’effetto neve.

  11. Tronchetto di Natale ricetta

    Ma non è carinissimo il mio Tronchetto di Natale? Una vera soddisfazione realizzarlo!

Conservazione

  1. Il Tronchetto di Natale si conserva a temperatura ambiente per 1 giorno, dato che la ganache non necessita del frigorifero. Onestamente preferisco metterlo in frigorifero, per avere la copertura bella fredda.

    Se dovesse avanzare un pezzo di tronchetto al cioccolato, vi consiglio di conservarlo in frigorifero avvolto da pellicola trasparente. Si può anche congelare.

Leyla consiglia…

Credo di avervi detto proprio tutto sul Tronchetto di Natale, una ricetta favolosa, che vi consiglio!

Da provare anche il ROTOLO ALLA NUTELLA, il ROTOLO PANNA E FRAGOLE e il ROTOLO FORESTA NERA.

Se vi piacciono i dolci francesi natalizi, mettete in lista anche la GALETTE DES ROIS.

Da non perdere lo speciale DOLCI NATALIZI con tantissime idee per il dolce di Natale, lo speciale TORTE NATALIZIE e i BISCOTTI DI NATALE TEDESCHI.

***
Ricetta originale sul blog dal 19.12.2012 – ora in versione aggiornata con le nuove foto!

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.