Tronco di Natale

Il Tronco di Natale è un rotolo dolce da servire nei giorni di festa, una ricetta semplice e d’effetto. E’ una variante del classico tronchetto dolce. Tra le mie torte di Natale ne ho già alcuni e ho pensato di creare, in alternativa, il tronco di Natale. Il rotolo dolce viene tagliato a fette e disposto a piramide, come per raffigurare un tronco dolce scomposto, un po’ artistico. Potete anche vederlo come un alberello alternativo, scegliete voi! In ogni caso è un modo carino per presentare il rotolo di Natale, al posto del tronchetto.

Il tronco di Natale che vi presento è un dolce goloso e semplice che si prepara in poco tempo. Un tronco al cioccolato composto dalla classica base di biscuit, crema al cioccolato bianco e gocce di cioccolato e copertura di cioccolato fondente rigata per l’effetto corteccia. L’idea del tronco natalizio l’ho presa dal sito della Galbani, anche se la ricetta è completamente diversa (e anche la decorazione del tronchetto).

Potete servire il rotolo di Natale così disposto, sia come dolce per la vigilia di Natale che per il pranzo di Natale, perfetto anche per Capodanno! Mi auguro di avervi dato una buona idea con questo tronco dolce e originale. Ecco la ricetta del Tronco di Natale.

Tronco di Natale, ricetta rotolo dolce

Tronco di Natale, ricetta rotolo dolce di Natale e Capodanno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    Riposi + 50 minuti
  • Cottura:
    9 minuti minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per l’impasto del rotolo dolce (1 teglia 30 x 40 cm)

  • Uova (medie) 5
  • Zucchero 90 g
  • Farina 80 g
  • Fecola di patate 40 g
  • Baccello di vaniglia 1 (o 1 bustina di vanillina)
  • Sale 1 pizzico

Per la crema al cioccolato bianco

  • Cioccolato bianco 350 g
  • Panna fresca liquida 230 ml

E inoltre…

  • Gocce di cioccolato 80 g
  • Cioccolato fondente 200 g
  • Ribes rosso q.b.
  • Alchechengi q.b.
  • Foglie di menta q.b.
  • Latte (per la bagna) q.b.

Preparazione

  1. Tronco di Natale: la crema al cioccolato bianco

    Mettete a scaldare la panna fresca liquida.

    Tritate il cioccolato bianco e pezzi più piccoli e adagiatelo in una scodella abbastanza ampia.

  2. Quando la panna è giunta al bollore, versatene metà sopra al cioccolato bianco e mescolate, tenendo il resto della panna al caldo sul fuoco.

    Poi versate l’altra metà di panna sopra al cioccolato e mescolate energicamente.

  3. Rimettete il composto sul fuoco a fiamma bassa, in modo da sciogliere gli ultimi pezzi di cioccolato bianco. Versate la crema ottenuta in una scodella abbastanza ampia e poi in frigorifero per ca. 50 minuti.

  4. La base del rotolo dolce

    Accendete il forno statico a 200°C

  5. Dividete 3 uova da tuorli e albumi e montate con le fruste elettriche i 3 albumi a neve ferma. Quando prenderanno consistenza aggiungete 20 g di zucchero, prelevati dal totale e montate ancora per qualche minuto. Tenete gli albumi da parte.

  6. A parte montate 2 uova intere e i 3 tuorli con 70 g di zucchero rimasti, finché diventeranno gonfi e spumosi (ca. 10 minuti). Abbassate la velocità al minimo e aggiungete la farina e la fecola setacciati insieme, la vaniglia e il pizzico di sale.

  7. Levate l’impasto dalle fruste e aggiungete gli albumi montati precedentemente, mescolando a mano dal basso verso l’alto delicatamente.

    Passate una noce di burro sui bordi di una teglia da forno (per fissare la carta) e rivestitela di carta da forno.

  8. Versate l’impasto sulla teglia e livellate la superficie con una spatola. Infornate nel forno statico preriscaldato a 200°C per ca. 8-9 minuti.

    Estraete la teglia e spolverate la superficie del rotolo di poco zucchero semolato.

  9. Arrotolate subito il rotolo dal lato lungo, insieme alla sua carta da forno. Toglietelo dalla teglia e copritelo di pellicola trasparente: in questo modo rimarrà morbido ed elastico. Attendete 15 minuti prima di farcirlo.

  10. Tronco di Natale: farcitura

    Trascorso il tempo, riprendente la ganache al cioccolato bianco che ormai si sarà rappresa e montatela per 30 secondi con le fruste elettriche. Serve davvero poco, se no diventa troppo dura.

  11. Srotolate il rotolo e stendete la crema su tutta la superficie del rotolo dolce. Aggiungete le gocce di cioccolato e arrotolate strettamente, staccando man mano la carta attaccata al rotolo.

  12. Avvolgetelo con la sua carta da forno e con pellicola trasparente e mettete in frigorifero per ca. 2 ore, con la chiusura verso il basso.

  13. Tronco natalizio: composizione del rotolo di Natale e decorazione

    Sciogliete a bagnomaria o nel microonde il cioccolato fondente ridotto a pezzi. Se utilizzate il microonde, fate intervalli di 40 sec alla massima potenza, estraete e mescolate, poi altri 40 sec estraete e mescolate e via così, finchè sarà del tutto sciolto.

  14. Riprendente il rotolo di Natale e posizionatelo su una griglia, con sotto della carta da forno.

    Versate il cioccolato fondente fuso sopra al rotolo e con una spatola riprendete il cioccolato caduto per adagiarlo sui bordi, dove manca.

  15. Con una forchetta fate delle righe, per dare l’effetto corteccia. Rimettete 5 minuti il rotolo in frigorifero (sulla sua griglia) in modo che il cioccolato si solidifichi.

  16. Tagliate il rotolo a fette di ca. 3 cm in modo di ricavare 16 girelle (eliminando le estremità).

    Posizionate le prime 5 fette sul piatto da portata e bagnate le fette con del latte. Potete utilizzare anche del caffè allungato con acqua e zucchero o una bagna al cointreau, come nella Torta Fiesta.

    Poi sviluppate in verticale il resto del tronco di Natale. Ho fatto questi strati: 5 girelle, poi 4 – 3 – 2 – 1 – 1 creando 6 piani. Bagnate ad ogni piano le fette dopo averle posizionate.

  17. Decorate con ribes, alchechengi, foglie di menta o quello che più preferite. Il vostro Tronco di Natale è pronto ! Se lo mangiate in qualche ora potete anche lasciarlo fuori dal frigo e decorare con le foglie di menta all’ultimo momento (se no si sciupano).

  18. Se lo preparate prima, copritelo con della pellicola trasparente e posizionatelo in frigorifero oppure direttamente in terrazza (tanto è inverno!).

    Non è carino il vostro rotolo di Natale così assemblato ? Vi assicuro che la ricetta è più semplice da fare che da scrivere e ci metterete davvero poco. Ogni passaggio è davvero breve, dalla cottura alla decorazione.

    Tronco di Natale, ricetta rotolo dolce di Natale e Capodanno

Leyla consiglia…

Potete utilizzare anche una crema al mascarpone per decorarla, come per il Tronchetto al cioccolato bianco. Da provare anche il Tronchetto dolce di Natale classico.

Da non perdere gli speciali TORTE DI NATALE SEMPLICI e DOLCI DI NATALE facili e veloci con tutti i biscotti, i grandi lievitati e i dolcetti natalizi.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Insalata di polpo e patate lesse Successivo Crema ganache al cioccolato bianco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.