Scorze d’arancia candite

Scorze d’arancia candite: la ricetta per preparare i canditi, le arance candite e le scorzette di arancia candite e caramellate, un modo perfetto per riutilizzare la buccia d’arancia. Ho fatto diversi esperimenti, sia con ricette professionali che con ricette più casalinghe. Con la mia ricetta potrete preparare le scorze d’arancia candite in modo semplice e veloce, lucide e trasparenti, come piacciono a me, e soprattutto dei canditi fatti in casa belli polposi, al contrario di quelli in commercio che spesso sono rinsecchiti.

Le scorzette d’arancia candite o buccia di arancia candita sono ottime da gustare al naturale o ricoperte di zucchero, a fine pasto o come fossero caramelle, oppure potrete ricoprirle con il cioccolato fondente fuso. Sono anche un’ottima idea regalo per Natale (vedi i miei Dolcetti di Natale da regalare). Le scorzette d’arancia si utilizzano anche decorare torte e dolcetti, come ad es. per la Cassata siciliana o per il Cannolo con la ricotta o per le Cassatine siciliane.

Con la ricetta dei Canditi, conosciuti anche come Arancia candita, potrete aromatizzare torte e dolci, come nella pastiera napoletana, nella cassata siciliana, nel plumcake all’arancia o nel pandolce genovese, oppure nei dolci lievitati tradizionali, come il panettone o la colomba o lo Stollen. Hanno il duplice scopo di donare profumo all’impasto, ma anche di mantenerlo morbido e umido. In alcuni dolci, si utilizzano i canditi anche per preparare la pasta d’arancia, che rilascia un gusto straordinario. Io la utilizzo ad es. nella ricetta dei Buondi fatti in casa, nelle Brioche veneziane o nella Veneziana dolce (e non solo…). Se siete tra quelli che tolgono i canditi del panettone, vi conviene passare oltre. Ecco la ricetta delle Scorze d’arancia candite.

Scorze d’arancia candite e canditi, ricetta passo passo

Scorze d'arancia candite e canditi ricetta
  • Preparazione: Macerazione + 40 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Arance non trattate 2
  • Zucchero (pari peso delle scorze ammollate)
  • Acqua (pari peso delle scorze ammollate)

Preparazione

  1. Il processo per realizzare la frutta candita è molto lungo, in genere richiede anche 10-15 giorni con varie cotture giornaliere. Con il mio metodo dovrete far macerare le bucce di arance per ca. 1 giorno e mezzo, dovrete farle bollire per una decina di minuti e poi potrete subito procedere con le bucce d’arancia caramellate, senza dover far bollire il tutto per numerose volte o senza tempi di attesa.

  2. Scorze d’arancia candite: ricetta e preparazione

    Dovrete utilizzare delle arance non trattate, meglio se biologiche, a buccia spessa. Io utilizzato le arance Navel non trattate: hanno la scorza grossa e sono comode da sbucciare.

  3. Prendete le arance, lavatele sotto l’acqua corrente e poi passate la superficie con una spugnetta per i piatti (pulita) per togliere ogni impurità.

  4. Eliminate le estremità e incidente con un coltellino solo la buccia, in modo da creare degli spicchi o falde (come vedete in foto) e staccatele della polpa.

    Scorze d'arancia candite: le arance
  5. Tagliate le falde di buccia d’arancia a fettine lunghe: per le scorze d’arancia candite dovrete farle abbastanza sottili (ca. 3 mm), per i canditi potete anche lasciarle di mezzo centimetro.

    Scorze d'arancia candite: la macerazione
  6. Mettetele in ammollo all’interno di una scodella o della centrifuga per l’insalata, sarà molto più comodo per cambiare l’acqua.

  7. Lasciate le scorze di arancia in acqua per 36 – 48 ore, cambiando l’acqua 4 volte al giorno. Questa operazione sostituisce i cicli di bollitura e serve per far perdere tutto l’amaro delle scorze.

  8. Trascorso il tempo, mettete le scorze in una pentola, coprite con l’acqua e portate al bollore. Da quando iniziano le bollicine, proseguite la bollitura per 10 minuti. Questo step serve per rendere morbide le scorze d’arancia candite.

  9. Scolatele dall’acqua. Mettete una pentola (meglio se antiaderente) su una bilancia, azzerate il peso e e pesate le vostre scorze di arancia ammollate.

    Ora dovrete aggiungere pari peso di zucchero e di acqua. Le mie scorzette di arancia pesavano 180 g: ho quindi aggiunto 180 g di zucchero e 180 ml di acqua a temperatura ambiente.

    Scorze d'arancia candite: la cottura
  10. Scorzette di arancia candite: la cottura

    Cuocete le scorze con lo zucchero e l’acqua a fuoco dolce, in modo che lo zucchero si sciolga. Mescolate ogni tanto. Quando lo zucchero inizierà a fare le prime bollicine, contate ca. 22 minuti, per dare il tempo all’acqua di evaporare e allo zucchero di caramellare le vostre scorzette di arancia.

  11. All’inizio non servirà mescolare. Man mano che l’acqua evapora, vi consiglio di muoverle continuamente e in modo delicato, utilizzando un cucchiaio di legno, in modo che lo zucchero non caramellizzi.

  12. Dopo 22 minuti, le bucce d’arancia caramellate risulteranno lucide e immerse in qualche centimetro di zucchero liquido.

    Scorze d'arancia candite e caramellate
  13. Preparate una teglia rivestita di carta da forno e prelevatele una ad una, facendole sgocciolare dallo zucchero in cui sono immerse e trasportatele sulla carta da forno distanziate, in modo che si asciughino e si raffreddino. Attenzione che sono ustionanti!

    Scorze d'arancia candite: fase finale
  14. Ricetta canditi, scorze d’arancia candite, scorzette di arancia candite ricoperte di cioccolato: fase finale

    Lasciate raffreddare le vostre scorzette di arancia candite per 2-3 ore, anche fino al giorno dopo.

    Se volete preparare le scorzette di arancia con lo zucchero, dovrete passarle nello zucchero semolato. E’ anche il sistema migliore per conservarle o regalarle all’interno di barattoli ermetici.

  15. Potete preparare anche le Scorzette di arancia candite ricoperte di cioccolato: dovrete intingerle per ¾ nel cioccolato fuso (ve ne serviranno ca. 200 g). Mamma quanto le adoro!

    Se invece volete fare i canditi, dovrete tagliare ciascuna fettina di arancia in cubetti di ca. mezzo centimetro e poi riporli in un barattolo di vetro.

    Canditi e arance candite
  16. Credo proprio di avervi detto tutto! Mi sono un po’ dilungata per spiegarvi tutto il procedimento al meglio, ma vi assicuro che è davvero facilissimo! Fatemi sapere se provate questa golosa ricetta!

    Scorze d'arancia candite e canditi ricetta

Leyla consiglia…

Con la stessa ricetta potete preparare anche le scorze di limone candite.

Con le scorze di arance potete anche preparare il Liquore all’arancia in solo 3 giorni!

Da non perdere lo speciale DOLCI ALL’ARANCIA, con tante ricette golose!

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Pizzette fritte Successivo Gamberoni al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.