Chiacchiere al forno, ricetta di Carnevale

Chiacchiere di Carnevale al forno, non fritte, una ricetta alternativa delle Chiacchiere napoletane. Per tutti quelli che mi hanno chiesto i crostoli al forno o i galani o le frappe al forno, ecco qui la ricetta delle Chiacchiere al forno, leggere e friabili. Devo dire che si mangiano con molto gusto, la versione fritta ovviamente è molto più golosa, ma anche le Chiacchiere cotte al forno non sono per niente male! Sono riuscita anche a farle con qualche bollicina in superficie!

Gli ingredienti delle Chiacchiere al forno sono gli stessi delle Chiacchiere fritte, la ricetta è molto simile. Più sotto vi spiegherò anche come fare le Chiacchiere vegan al forno, senza uova. La preparazione è piuttosto semplice: l’impasto si fa in pochi minuti, ma perderete un po’ tempo a fare tutte le forme (come nella versione classica). Poi vi dirò anche come farle in anticipo e sfornare una teglia dopo l’altra.

Questa ricetta rientra tra i dolci di Carnevale al forno insieme alle Castagnole al forno, le Frittelle di mele al forno, le Ciambelline al forno, le Bugie al forno e i Krapfen al forno. Se non volete friggere, quest’anno trovate tante buone alternative! Passiamo quindi alla ricetta delle Chiacchiere di Carnevale al forno!

Chiacchiere di Carnevale al forno

Chiacchiere di Carnevale al forno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    60 minuti
  • Cottura:
    7-8 minuti
  • Porzioni:
    40 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 250 g
  • Vino bianco 80 ml
  • Zucchero 30 g
  • Burro 25 g
  • Uova medie 1
  • Lievito in polvere per dolci 5 g
  • Scorza di mezzo limone (non trattato)
  • Sale 1 pizzico
  • Zucchero a velo (per decorare) q.b.

Preparazione

  1. Chiacchiere al forno: ricetta e preparazione

    Per prima cosa prepariamo l’impasto delle Chiacchiere di Carnevale al forno. Sciogliete il burro in un pentolino e lasciate raffreddare.

  2. Mettete in una scodella la farina e lo zucchero a fontana, create una cavità al centro, e unite l’uovo, il vino bianco, il burro fuso raffreddato, la scorza di limone grattugiata, il lievito per dolci e il pizzico di sale. Sbattete i liquidi con una forchetta in modo da incorporare la farina e lo zucchero, poi lavorate a mano, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Chiacchiere al forno: l'impasto
  3. Se avete la planetaria, mettete tutti gli ingredienti nella ciotola e amalgamate con la frusta K o foglia. Potete preparare anche le Chiacchiere al forno bimby, vi basterà lavorare nel boccale tutte le polveri e l’uovo per 2 min a vel. Spiga e poi incorporare anche il vino per 1 min a vel. Spiga.

    Nella ricetta delle Chiacchiere al forno c’è il lievito per dolci ed è necessario per non far seccare troppo le chiacchiere e dare un po’ di morbidezza (se no sembrerebbero dei crackers).

  4. Formate una palla e avvolgetela con la pellicola trasparente. Lasciatela riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

  5. Trascorso il tempo di riposo, prendete una porzione di impasto, appiattitela con le mani e infarinatela. Inseritela nella macchina sfogliatrice (nonna papera) partendo dalla tacca più larga fino alla terzultima, come per le Bugie al forno. Dovrete ottenere una sfoglia sottile, ma non troppo. Stessa cosa se stendete l’impasto con il mattarello.

    Chiacchiere al forno: come stendere l'impasto
  6. Ritagliate dei rettangoli 10 x 5 cm, utilizzando una rotella dentellata e incidente il centro con 1 o 2 taglietti.

    Chiacchiere al forno: le forme
  7. Chiacchiere di Carnevale al forno: la cottura

    Disponete man mano le varie chiacchiere su una placca rivestita di carta da forno. Una volta completata, mettete le chiacchiere in frigorifero per 20 minuti: questo passaggio serve per avere delle piccole bollicine sulla superficie, che si formeranno grazie alla presenza dei liquidi nell’impasto e grazie allo shock termico tra le chiacchiere fredde e il forno caldo.

  8. Se avete due teglie a disposizione è molto più comodo: una la infornate e l’altra la fate riposare in frigorifero.

    Chiacchiere al forno: la cottura in forno
  9. Accendete il forno statico a 190°C

    Infornate le vostre Chiacchiere di Carnevale nel forno preriscaldato a 190°C per 7-8 minuti, dovranno essere leggermente dorate. Regolatevi con i tempi e la temperatura del vostro forno.

    Una volta pronte, decoratele con lo zucchero a velo e servite.

  10. Come fare le Chiacchiere al forno in anticipo

    Potete preparare le Chiacchiere di Carnevale anche in anticipo, sia quelle fritte che quelle al forno. Il giorno prima preparate l’impasto e ritagliate le forme. Adagiate un foglio di carta da forno sopra una teglia e disponete sopra, in unico strato, le chiacchiere. Coprite con un altro foglio di carta da forno e posizionate un altro strato di chiacchiere. E via così, fino ad esaurimento dell’impasto.

  11. Coprite il tutto con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero per tutta la notte. Il giorno dopo potete procedere sia con la frittura che con la cottura in forno. Vi verranno leggere e super bollose, soprattutto quelle fritte. Ho iniziato ad utilizzare questo metodo con le Cartellate pugliesi ed è davvero un buon sistema, anche per spezzare il lavoro.

  12. Chiacchiere al forno: conservazione

    Le Chiacchiere al forno si conservano su un vassoio coperto con carta stagnola anche per 5 giorni, a temperatura ambiente.

  13. Chiacchiere vegan al forno

    Potete preparare anche le Chiacchiere al forno senza uova o chiacchiere vegan al forno, vi basterà utilizzare la ricetta delle Chiacchiere con la panna e i consigli sulla cottura al forno che vi ho lasciato qui sopra. Potete preparare anche le Chiacchiere al cacao al forno, sempre senza uova.

    Chiacchiere di Carnevale al forno

Leyla consiglia…

Potete sostituire la scorza di limone con scorza di arancia oppure utilizzare la vanillina. Potete rendere più golose le vostre Chiacchiere di Carnevale al forno decorandole con un zig-zag di cioccolato fuso o Nutella (ammollata a bagnomaria o nel microonde) utilizzando una forchetta.

Da non perdere lo speciale DOLCI DI CARNEVALE FACILI con oltre 25 ricette a tema, per tutti i gusti!

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Pastiera napoletana Successivo Pizzette fritte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.