Cassatine siciliane

La ricetta delle Cassatine siciliane: come una Cassata siciliana mignon, dolcetti di ricotta, cioccolato e marzapane tipici della Sicilia, ma ormai molto conosciuti in tutta Italia. La Cassatina siciliana è forse il dolce che ho assaggiato più spesso nei miei viaggi in Sicilia. Appena vedo un banco di dolcetti siciliani in qualche fiera o evento, mi fiondo subito sulle cassatine e sulle paste di mandorle. Sarà che adoro il marzapane, ma questi dolci sono davvero paradisiaci.

Sono la versione mignon della Cassata siciliana originale, quindi delle cassatine di ricotta, in versione fredda, senza cottura. La ricetta delle Cassatine siciliane monoporzione è molto più semplice di quella grande. Ci sono meno preparazioni e la decorazione della cassatina siciliana si limita a della frutta candita. Sono davvero deliziose e molto carine da presentare! Ecco la ricetta delle Cassatine siciliane.

Ricetta Cassatine siciliane: la cassata siciliana mignon

Cassatine siciliane ricetta cassatine mignon
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    22 minuti
  • Porzioni:
    8 cassatine
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per il pan di spagna (18 cm)

  • Farina 00 60 g
  • Amido di mais (maizena) 20 g
  • Zucchero 70 g
  • Uova medie 3
  • Sale 1 pizzico

Per la crema di ricotta

  • Ricotta di pecora 200 g
  • Zucchero semolato 80 g
  • Gocce di cioccolato 20 g
  • Arancia candita 10 g

Per la bagna

  • Acqua 50 ml
  • Zucchero 15 g

Per la glassa per cassatine

  • Zucchero a velo 100 g
  • Acqua 2 cucchiai

Per la decorazione

  • Marzapane o Pasta reale 100 g
  • Pasta di pistacchi 10 g o colorante verde
  • ciliegie candite, scorzette d’arancia q.b.

Preparazione

  1. Per preparare le Cassatine siciliane, dovrete avere le formine per cassatine che sono uguali allo stampo grande con bordi svasati, ma mignon (7 cm).

  2. Per questa ricetta mi sono ispirata alla forma delle cassatine di ricotta della pasticceria Cappello di Palermo: una striscia di marzapane verde, due dischetti di pan di spagna farciti con crema di ricotta e cioccolato, glassa per cassatine all’acqua e decorazione con ciliegia candita e scorza d’arancia candita.

  3. Cassatine siciliane: ricetta e preparazione

    Preparate una base piuttosto piccola, non ve ne serve molta. Io ho utilizzato una tortiera da 18 cm (la più piccola che ho), con le dosi che vi ho indicato qui sopra e seguendo questa ricetta del pan di spagna. Infornate nel forno statico a 180°C per ca. 22 minuti. Fate la prova stecchino. Una volta pronto e raffreddato, lasciatelo nel suo stampo a temperatura ambiente, coperto con pellicola trasparente. Meglio prepararlo il giorno prima.

  4. Setacciate la ricotta di pecora, in modo che diventi cremosa. Aggiungete lo zucchero, le gocce di cioccolato e i canditi e amalgamate il tutto. Mettete in frigorifero (anche la crema di ricotta potete prepararla il giorno prima).

    Ricetta Cassatine siciliane: la crema di ricotta
  5. Prendete il marzapane e coloratelo di verde utilizzando della pasta di pistacchi (10 g) o del colorante verde.

  6. Spolverate il piano di lavoro con dello zucchero a velo e stendete il marzapane verde ad un’altezza di ca. 3 mm. Ricavate delle strisce di 3 cm di altezza.

    Cassatine siciliane: i bordi di marzapane
  7. Cassatine siciliane: l’assemblaggio

    Prendete le formine per cassatine, bagnatele leggermente e fate aderire molto bene della pellicola trasparente. Adagiate all’interno una striscia di marzapane, in modo da creare il bordo. Schiacciatela al bordo dello stampo per farle prendere la forma e ritagliate il marzapane in eccesso. Con la pellicola è più semplice la fuoriuscita delle cassatine, piuttosto che spolverare lo stampo con solo zucchero a velo.

  8. Preparate la bagna, scaldando sul fuoco 50 ml di acqua con 15 g di zucchero. Potete aggiungere anche qualche goccia di aroma rum o limone o fiori d’arancia o 1 cucchiaino di liquore. Mescolate in modo che lo zucchero si sciolga, poi spegnate il fuoco e tenete da parte.

  9. Prendete il pan di spagna e tagliatelo a fettine di 1 cm. Ricavate dei piccoli dischetti, per creare la base delle cassatine di ricotta. Adagiateli sul fondo degli stampini e premete un po’. Bagnate con poca bagna.

    Cassatine siciliane: come farle
  10. Riprendete la crema di ricotta e inserite in ogni stampo ca. 1 cucchiaio di crema.

  11. Ricoprite la superficie con un altro dischetto di pan di spagna, più grande del precedente, in modo da sigillare la superficie delle cassatine oppure con dei ritagli. Bagnate un pochino anche quel disco. Mettete in frigorifero per ca. 2-3 ore, in modo che prendano bene la forma.

    Cassatine siciliane: fase finale
  12. Trascorso il tempo, estraete le cassatine siciliane dal loro stampo.

    Preparate la glassa all’acqua, semplicemente mescolando 100 g di zucchero a velo con 2 cucchiai di acqua (a freddo).

    Cassatine di ricotta: la glassa per cassatine
  13. Con una spatola, passate il bordo con la glassa (opzionale) e poi aggiungete sulla superficie mezzo cucchiaio di glassa, in modo da rendere la superficie lucida e bianca.

    Ricetta Cassatine siciliane: la decorazione
  14. Mettete in frigorifero per 20 minuti, affinché la glassa si solidifichi e poi decorate ogni cassatina siciliana con mezza ciliegia candita e dei pezzi di scorze d’arancia candite.

    Cassatine siciliane: l'interno
  15. Cassatine siciliane: conservazione

    Le Cassatine siciliane si conservano in frigorifero per 3 giorni. Si possono anche congelare: quando vorrete mangiarle, vi basterà estrarle dal freezer 1 oretta prima, in modo che tornino a temperatura ottimale. Io me le sono mangiate pure mezze congelate e vi dirò che anche semifredde non sono per niente male!

    Cassatine siciliane

Leyla consiglia…

Con gli avanzi di crema e pan di spagna, potrete creare dei Bicchierini di cassata molto, ma molto golosi!

Da provare anche:

Leggi anche la storia della cassata!

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Crema mascarpone e nutella Successivo Nutella Cookies

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.