Profitterol: ricetta classica dei profiteroles con passo passo

Profitterol, ricetta golosissima dei profiteroles, un dolce francese, ma di origini italiane, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo! Una montagna di bignè farciti di crema chantilly e ricoperti di glassa profitterol al cioccolato, con la loro classica forma a piramide. Una tentazione unica! Come poter resistere? Un dolce evergreen che piace sempre a tutti! Oggi vi presento la ricetta originale e più classica dei profitterol al cioccolato e panna, ma, se preferite, potete anche farcirli di crema pasticcera, crema al caffè, crema al pistacchio e anche con il gelato!

Amo la pasta choux, come anche i bignè, ma anche il Paris Brest, gli Eclair, i Churros e la Torta Profitterol! Quante cose si possono con questo impasto!

La preparazione dei Profitterol non è difficile: certo dovrete preparare diverse cose, ma sono abbastanza semplici. Se avete poca dimestichezza, potete utilizzare anche i bignè comprati, anche se fatti in casa sono decisamente molto più buoni.

Per la farcitura ho utilizzato la crema chantilly: panna montata, zucchero a velo e vaniglia. Facilissima da fare. Mentre per la salsa al cioccolato, ho utilizzato la glassa profitterol: una glassa al cioccolato lucida e morbida, che avvolge perfettamente i bignè. La panna ammorbidisce i bignè, rendendoli morbidi e con la crema di copertura dei profiteroles, ne esce un dolce speciale, che si scioglie in bocca ed è un piacere da gustare!

Oltre ai profitterol al cioccolato, più sotto vi lascerò anche la ricetta per preparare la glassa al cioccolato bianco per ottenere un profitterol bianco, e la versione con il cioccolato al latte. Provatelo e poi fatemi sapere! Perfetto per ogni occasione di festa: dolce per la festa del papà, compleanni e anniversari, ma anche per rendere felice un marito goloso (come il mio)!
Ecco la ricetta dei profitterol, i classici profiteroles da pasticceria.

Profitterol ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
315,96 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 315,96 (Kcal)
  • Carboidrati 31,19 (g) di cui Zuccheri 20,89 (g)
  • Proteine 6,68 (g)
  • Grassi 19,91 (g) di cui saturi 12,40 (g)di cui insaturi 7,31 (g)
  • Fibre 2,51 (g)
  • Sodio 50,89 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 66 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Profitterol: ricetta e preparazione

Per i bignè (ca. 35)

  • 82 gfarina 00
  • 80 glatte intero
  • 70 gacqua
  • 62 gburro
  • 125 guova (ca. 2 uova medie e mezzo)
  • 1 cucchiainozucchero
  • 1 pizzicosale

Per la crema chantilly

  • 500 gpanna fresca liquida
  • 60 gzucchero
  • 1baccello di vaniglia

Per la glassa profitterol

  • 500 glatte intero
  • 120 gzucchero
  • 50 gcacao amaro in polvere
  • 30 gfarina 00
  • 50 gcioccolato fondente (da copertura al 52%)

Come fare il profitterol

  1. Per realizzare la ricetta dei Profitterol, dedicatevi per prima cosa a realizzare i bignè di pasta choux, seguendo la mia ricetta dei BIGNE’. Quando saranno pronti e già cotti, mentre si raffreddano completamente, iniziate a preparare la glassa profitterol.

  2. Vi ricordo che la vera glassa per la copertura dei profiteroles non è cioccolato fuso, che velerebbe il bignè senza ricoprirlo, e neanche la ganache al cioccolato, che non ha il gusto giusto per questo dolce.

  3. Per avvantaggiarvi, potete preparare i bignè anche qualche giorno prima, conservandoli a temperatura ambiente all’interno di un sacchetto di plastica alimentare (quelli per il congelatore).

  4. Con queste dosi di impasto, otterrete ca. 35 bignè e i profiteroles che otterrete servono ca. 10 persone (ma dipende quanti ne mangiate a testa!).

Glassa di copertura profiteroles

  1. Mescolare farina, cacao, zucchero e latte - Glassa Profitterol ricetta

    Scaldate il latte in un pentolino. A parte, in un altro tegame, mescolate insieme il cacao, la farina e lo zucchero, utilizzando una frusta a mano.

  2. Cottura della glassa - Ricetta profitterol

    Unite a filo il latte caldo, piano piano, continuando a mescolare con la frusta, per evitare la formazione di grumi. Trasferite il tegame sul fuoco, a fiamma moderata, portate a bollore e fate addensare, continuando a mescolare.

  3. Unire il cioccolato fondente - Ricetta profiteroles

    Togliete dal fuoco e unite subito, il cioccolato fondente tritato, in modo che si sciolga all’interno. Lasciate leggermente intiepidire, mescolando ogni tanto, per non formare la pellicina. Saranno sufficienti ca. 15 minuti, in modo che la glassa risulti avvolgente e fluida, ma neanche troppo densa. Se dovesse passare troppo tempo e la sentite troppo densa, vi basterà scaldarla sul fuoco per qualche minuto.

Come farcire i bignè

  1. Crema chantilly - Ripieno bignè per profitterol

    Montate la panna fredda da frigorifero, insieme ai semini estratti dalla bacca di vaniglia. Quando inizierà a prendere consistenza, unite lo zucchero a velo e continuate a montare con le fruste elettrche, fino ad ottenere una neve soda.

  2. Forare i bignà - Ricetta profiteroles

    Con la punta di un coltello, delicatamente, forate la base dei bignè della grandezza della bocchetta con cui andrete ad inserire la crema chantilly.

  3. Come farcire i bignè - Ricetta profitterol

    Riempiteli con la panna montata precedentemente, utilizzando una sac à poche con bocchetta liscia piccola oppure con una siringa per dolci.

Come glassare i bignè

  1. Come glassare i bignè - Profiteroles al cioccolato ricetta

    Quando la glassa si sarà intiepidita, immergete ciascun bignè farcito all’interno della glassa in modo da ricoprirlo interamente. Con 2 forchette o 2 cucchiai, aiutatevi a prelevarlo e a depositarlo sul vassoio da portata, che deve essere ampio, per contenerli tutti.

  2. come fare il profitterol

    Create prima la base della piramide di profiteroles al cioccolato e poi, man mano, depositate i bignè nella fila superiore, tra un bignè e un altro. Proseguite così fino a formare una montagna di bignè. A seconda della grandezza della base, potranno essere 4-5 strati. Più la base sarà piccola, più dovrete svilupparvi in altezza.

  3. Decorate i profitterol con ciuffetti di crema chantilly avanzata (meglio utilizzare una bocchetta a stella per la decorazione). Mettete in frigorifero per 1 oretta prima di servire!

  4. Profiteroles ricetta

    La ricetta dei profiteroles è sempre una garanzia per fare una bella figura e prendere tutti per la gola!

Profitterol bianco

  1. Per il profitterol bianco, quindi con una copertura con cioccolato bianco, utilizzate questa glassa:

    330 g di cioccolato bianco
    150 g di acqua
    60 g di panna fresca liquida
    35 g di zucchero semolato

    In un tegame, scaldate acqua, zucchero e panna e portate al bollore, in modo che lo zucchero si sciolga.

    Poi togliete dal fuoco e unite il cioccolato bianco tritato e mescolate con una frusta a mano per farlo sciogliere.

    Lasciate intiepidire, mescolando ogni tanto, in modo da ottenere una glassa lucida e morbida, ma anche abbastanza densa.

    In questo caso potete utilizzare per il ripieno sempre crema chantilly oppure crema pasticcera al limone.

  2. Se volete preparare il profitterol al cioccolato al latte, come spesso viene servito nelle pizzerie, utilizzate la glassa qui sopra, sostituendo il cioccolato bianco con il cioccolato al latte.

Conservazione

  1. I profitterol si conservano in frigorifero per 1 giorno, ma vi consiglio di farcirli e ricoprirli il giorno stesso in cui andrete a servirli, per evitare che la glassa o la panna si induriscano troppo.

Leyla consiglia…

Da provare anche:

PROFITEROLES NELL’UOVO DI PASQUA

BIGNE’ SALATI

BIGNE’ PANNA E FRAGOLE

Ami il cioccolato? Non perderti il mio speciale DOLCI AL CIOCCOLATO e TORTE AL CIOCCOLATO.

***
Ricetta originale sul blog dal 02.01.2012 – ora in versione aggiornata

***
Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.