Churros

Churros, ricetta dei dolci spagnoli tra i più popolari, dei bastoncini fritti simili alle frittelle, così leggeri e areati che non finirete più di mangiare! Tra le ricette spagnole da provare, senz’altro non potevo lasciarmi sfuggire i Churros! L’impasto è simile a quello dei bignè e viene fritto utilizzando una sacca da pasticcere, con lo stesso principio delle Zeppole di San Giuseppe.

La ricetta originale dei Churros prevede l’utilizzo delle uova nell’impasto. Rientrano tra i dolci tipici spagnoli e tra i dolci messicani. In Argentina, invece, si trovano i Churros ripieni: l’impasto è formato solo da farina, burro, acqua e zucchero, vengono formati con la churrera (macchina per churros, ma và bene anche una Sparabiscotti), risultano più grandi e poi vengono farciti con il dulce de leche (tipo mou). Non li ho mai assaggiati, ma devono essere straordinari!

In Spagna sono molto diffusi come street food, tra le ricette dei tapas fritti, e vengono venduti insieme al cioccolato fuso o ad una ganache al cioccolato, in cui intingere ogni churro. Sublimi! Vi assicuro che ve ne innamorerete! La ricetta dei Churros non è difficile: dovrete solo avere un po’ di manualità con il sac à poche. Potete comunque utilizzare una siringa per dolci.

Churros ricetta - ricette spagnole - dolci spagnolli
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni50 churros
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaSpagnola

Churros: ricetta e preparazione

Per l’impasto

  • 240 mlAcqua
  • 125 gFarina 00
  • 110 gBurro
  • 20 gZucchero di canna
  • 3Uova medie
  • Mezzo cucchiainoSale
  • 1 litro Olio di semi di arachide (per friggere)

Per la decorazione

  • 150 gZucchero semolato
  • 2 cucchiainiCannella in polvere

Preparazione dei Churros

Churros: l’impasto

  1. L’impasto dei Churros è abbastanza semplice da fare: vedrete che non ci metterete molto a prepararli.

    Ho utilizzato per questa ricetta lo zucchero di canna, che dona un colorito più dorato e un gusto leggermente più intenso, che si sposa bene con copertura di zucchero e cannella. Potete anche utilizzare dello zucchero semolato, non cambia molto.

  2. Impasto dei Churros

    In un tegame, scaldate l’acqua insieme al burro a pezzetti, sale, zucchero e portate a bollore.

  3. Lavorazione dell'impasto - Ricetta Churros

    Versate all’interno la farina tutta in una volta e mescolate energicamente con un cucchiaio di legno, finchè vedrete formarsi una palla di impasto (proprio come per la pasta choux). Ci vorranno solo pochi minuti.

  4. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare qualche minuto.

  5. Aggiunta delle uova - Churros

    Ponete l’impasto in una scodella, unite 1 uovo alla volta e frullate con le fruste elettriche, attendendo sempre che il precedente venga assorbito. Quando l’impasto è liscio ed omogeneo, è pronto!

  6. Potete incorporare le uova anche con una frusta a mano, ma ci metterete molto più tempo.

Cottura dei Churros

  1. Trasferite l’impasto in una sac à poche o in una siringa per dolci, con bocchetta a stella da 8 mm.

  2. Frittura Churros - dolci spagnoli

    Scaldate l’olio di semi (arachide, mais, girasole) fino ad una temperatura di 175°C. Premete la sacca e fate fuoriuscire un bastoncino di ca. 10 cm, tagliatelo con un coltello e tuffatelo nell’olio bollente.

  3. Premete una decina di churros per volta, a seconda della dimensione della vostra padella.

  4. Churros fritti

    Fate roteare ogni churro nell’olio caldo, in modo che venga dorato da entrambi le parti. Ci vorranno ca. 4-5 minuti. Poi estraeteli con un mestolo bucato e poneteli su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  5. Decorazione dei Churros spagnoli

    Preparate un piattino con lo zucchero semolato e la cannella e fate roteare i vostri churros pronti all’interno. La cannella darà un sapore straordinario e speciale. Continuate così fino ad esaurimento dell’impasto.

  6. In alternativa, potete decorarli solo con zucchero semolato oppure solo con una spolverata di zucchero a velo, ma la versione con la cannella è la mia preferita!

  7. Churros ricetta dolci spagnoli

    Se volete servire i Churros spagnoli con la cioccolata, potete fondere 100 g di cioccolato a bagnomaria o nel microonde (leggi come sciogliere il cioccolato) oppure accompagnarli con della ganache al cioccolato (quindi con l’aggiunta della panna).

Conservazione

  1. I Churros vanno serviti caldi, appena fatti. Se li volete servire tutti insieme, vi consiglio di scaldarli per 5 minuti nel forno caldo a 150°C.

    Il giorno dopo tenderanno a perdere croccantezza e a diventare molli, come succede anche per le classiche frittelle. Se vi dovessero avanzare, lasciateli in un piatto, coperti, a temperatura ambiente, ma scaldateli leggermente prima di servirli.

Churros Bimby

  1. Potete preparare i Churros anche con il Bimby!

    Inserite nel boccale acqua, burro, zucchero e sale per 8 min, vel.2 a 100°C

    Unite la farina: 30 sec, vel.5

    Fate raffreddare l’impasto e unite le uova, una alla volta, impostando la vel.4

    Le dosi sono le stesse che vi ho lasciato sopra. In seguito trasferite l’impasto nella sacca da pasticcere e proseguite con la frittura.

Churros al forno

  1. Se non volete friggere (ma in questo caso ve lo consiglio se volete provare proprio la ricetta originale dei Churros), potete preparare anche i Churros al forno.

    Ricoprite una teglia di carta da forno e spremete con la tasca da pasticcere dei bastoncini sempre di ca. 10 cm. Devono essere molto distanziati, dato che in cottura si gonfieranno molto. Infornate nel forno statico preriscaldato a 200°C per 18-10 minuti, fino a doratura. Alla fine saranno molto simili a degli Eclair. Una volta pronti spolverateli di zucchero a velo o passateli nello zucchero alla cannella.

Leyla consiglia…

L’unica cosa che voglio consigliarvi è di stare attenti alla temperatura dell’olio, usando un termometro, in modo che non salga o scenda troppo.

L’interno dei Churros è quasi vuoto o presenta tante bolle: è normale che sia così. E’ proprio per questo che vanno giù che è una meraviglia!

Da provare anche le Frittelle con uvetta (l’impasto è simile a questo e a quello dei bignè). Sono deliziose!

Tra i dolci spagnoli potete provare anche l’Ensaimada e la Torta di Santiago.

Da non perdere lo speciale DOLCI DI CARNEVALE con tantissime ricette del periodo.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Noodles Successivo Zuppa di Gulasch

2 commenti su “Churros

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Francesca, credo di si, utilizzando una farina di riso o una farina senza glutine. Se fai già i bignè senza glutine, utilizza la stessa farina. Leyla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.