Lemon Meringue Pie (torta meringata al limone)

Lemon Meringue Pie, ricetta della torta meringata al limone, comunemente chiamata Lemon Pie. Non vi dico che profumo scaturisce da questo dolce: una base di pasta frolla friabile, il sapore intenso di limone del Lemon Curd e una decorazione di meringa, soffice e areata. Ne esce una crostata meringata al limone d’effetto e scenografica, con un mix di contrasti di sapori e di consistenze che vi lascerà a bocca aperta!

L’anno scorso avevo visto la Lemon Meringue Pie di Knam in una puntata di Bake Off Italia e mi ero ripromessa di prepararla! Ed eccomi qui, armata del mio cannello o caramellatore per fiammeggiare la meringa e darle il suo classico colorito dorato.

La Lemon Meringue Pie è una torta meringata al limone davvero speciale, una torta limone e meringa, dal sapore netto di limone, davvero intenso e profumato. La meringa italiana morbida e fluffosa, le dona un aspetto davvero regale. Vi dico subito che il Lemon Curd di Knam non mi ha per niente soddisfatto: viene preparato con tantissime uova e la gelatina in fogli come addensante. Quindi vi lascerò la ricetta con la mia crema al limone, molto più semplice da fare e di sicuro successo.

La Meringata al limone, simile alla Crostata al limone, è un dolce di origine americano, ma molto diffuso anche in Inghilterra. Troviamo anche la Tarte Meringuée au citron, dolce friabile di origine francese molto simile alla Lemon Meringue Pie, mentre in America la Lemon Pie viene preparata con il Pie Crust utilizzato per la Apple Pie o la Strawberry Pie.

Credo di avervi detto tutto, ecco la ricetta della Lemon Meringue Pie: mi ha dato tanta soddisfazione prepararla, ma soprattutto… assaggiarla! Non è sicuramente una torta light, ma vale la pena provarla!

Lemon Meringue Pie ricetta
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInglese

Lemon Meringue Pie: ricetta e preparazione

Per la pasta frolla (stampo da crostata da 24 cm)

  • 200 gfarina 00
  • 100 gburro
  • 100 gzucchero
  • 1uovo (media grandezza)
  • Mezzobaccello di vaniglia
  • 1 pizzicosale

Per il Lemon Curd

  • 3limoni (scorza e succo)
  • 200 gzucchero
  • 100 gburro
  • 30 gamido di mais (maizena)
  • 3uova (medie )
  • 1tuorlo

Per la meringa italiana

  • 125 galbumi (ca. 3/4 albumi medi – da pesare)
  • 200 gzucchero
  • 50 gacqua

Vi servirà inoltre…

  • 500 g di fagioli o sfere di ceramica
  • 1 Cannello
  • 1 Termometro da cucina

Preparazione della Lemon Meringue Pie (torta meringata al limone)

Il guscio di pasta frolla

  1. In una ciotola capiente, mettete la farina setacciata a fontana e il burro a pezzetti. Fate sciogliere il burro tra le dita delle mani insieme alla farina. Poi unite lo zucchero, il pizzico di sale, i semi di vaniglia e l’uovo.

    Lavorate gli ingredienti prima con una forchetta, poi impastate a mano, prima nella ciotola poi sul piano di lavoro, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  2. Formate un panetto e avvolgetelo con della pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero per 30 minuti, prima del suo utilizzo. Potete utilizzare anche la planetaria (frusta K o a foglia) o un robot da cucina.

  3. Accendete il forno a 170°C (statico)

    Trascorso il tempo, imburrate e infarinate uno stampo da crostata da 24 cm. Spolverate il piano di lavoro di farina e lavorate la pasta frolla. Stendete la pasta frolla su un foglio di carta da forno, come vi ho fatto vedere QUI e trasferite la frolla sopra lo stampo. Fate aderire bene i bordi e portate la pasta dei bordi in eccesso verso il basso in modo da inspessire i bordi.  Bucherellate tutta la superficie con i rebbi di una forchetta.

  4. Adagiate lo stampo con la frolla in frigorifero per 30 minuti: questo passaggio è essenziale per evitate che la frolla si sformi o si ritiri in cottura.

  5. Passato il tempo, coprite la base con un disco di carta da forno e ricoprite con i legumi secchi (tipo i fagioli) e infornate nel forno statico preriscaldato a 170°C per 20 minuti. Poi togliete la carta da forno e i legumi e lasciate cucinare per altri 5 minuti “scoperta” a 160°C per 10 minuti.

    Potete vedere tutto il passo passo nella ricetta della Cottura della pasta frolla alla cieca.

  6. Sfornate e fate raffreddare. In seguito trasferite la base sul vassoio da portata.

Il Lemon Curd: la crema della Lemon Meringue Pie

  1. Spremete i limoni, filtrate il succo e grattugiate la scorza. Aggiungete la maizena setacciata al succo e mescolate bene, in modo che non vi siano grumi

    In un pentolino, adagiate il burro a pezzetti e fatelo fondere a bagnomaria, a fuoco dolce, girando ogni tanto. Aggiungete lo zucchero e continuate a mescolare.

  2. In una ciotola a parte, sbattete velocemente con una frusta a mano o con una forchetta le uova intere e il tuorlo e aggiungetelo al composto di burro e zucchero. Aggiungete anche il succo di limone con la maizena e la scorza di limone.

  3. Continuate la cottura a bagnomaria, mescolando ogni tanto, per ca. 10 minuti finché la crema non si sará addensata.

  4. Lasciate intiepidire e poi versate il Lemon curd nel guscio di pasta frolla e lasciate raffreddare completamente in frigo per almeno 4 ore (o tutta la notte).

La Meringa

  1. Pesate gli albumi e montateli a velocità bassa con 25 g di zucchero, utilizzando la frusta della planetaria o le fruste elettriche.

  2. In un pentolino a parte, unite l’acqua e 175 g di zucchero. Portate a bollore a fuoco medio/alto Non serve mescolare. Quando il composto avrà aggiunto i 118°C alzate al massimo la velocità delle fruste che montano gli albumi.

  3. Attendete che lo sciroppo raggiunga i 121°C, spegnete il fuoco, e versatene velocemente metà sopra negli albumi, poi il resto a filo, sempre continuando a montare. Continuate a montare gli albumi per 10 minuti, fino ad ottenere una crema soda e in modo che il composto si raffreddi completamente. La meringa italiana è pronta.

Lemon Meringue Pie: fase finale

  1. Inserite la meringa in un sac à poche con bocchetta liscia e stretta (o quella che preferite), in modo da creare questa decorazione “fluffosa” ad onda. Io purtroppo non ce l’avevo e mi sono arrangiata creando un taglietto verticale di ca. 2 cm su un lato del sac à poche, in modo che la meringa italiana uscisse sottile, con l’effetto onda.

  2. Fiammeggiate la meringa con un cannello, in modo che tutte le ondine create si “bruciacchino” un pochino, risaltando ai nostri occhi. Se non avete il cannello, potete mettere la torta per 2-3 minuti in forno, sotto al grill. Ecco il video della decorazione della torta:

  3. Lemon Meringue Pie ricetta Meringata al limone

    Mettete tutto in frigo fino al momento di servire. La vostra Torta meringata al limone è pronta!

Meringata al limone: conservazione

  1. La Torta Meringata al limone si conserva in frigorifero per 3 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Leyla consiglia…

Da provare anche:

CROSTATA AL LIMONE E MANDORLE

TORTA SAINT HONORE

TORTA SOFFICE AL LIMONE

BISCOTTI AL LIMONE

TORTA DELIZIA AL LIMONE

Da non perdere lo speciale DOLCI AL LIMONE, i più profumati, con tantissime ricette.

***

Ricetta originale sul blog dal 08.04.2016 – ora in versione aggiornata

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

16 Risposte a “Lemon Meringue Pie (torta meringata al limone)”

  1. E vabbè ma qui mi colpisci ed affondi…..Vedere questa magnifica squisitezza mi fa troppa gola! Buon weekend!

  2. Dolce strepitoso!! Ho voluto subito provare a farlo. Mi è venuto un dubbio però: è possibile preparare il dolce e conservarlo in frigo fino al giorno dopo? Ho il dubbio che la meringa si “sciolga”. Grazie!!!

    1. Ciao Sara ! Vai tranquilla che non succede nulla alla meringa in frigo. Viene bella soda ! Fammi sapere, Leyla

  3. Ciao Leyla! Magnifica torta, la proverò! La frolla la cucina in forno statico o ventilato? Il fondo va bucherellato? Grazie!!

    1. Ciao Anthea ! Si, il fondo và bucherellato. Ora lo aggiungo. Grazie di cuore ! Fammi sapere se provi. Benvenuta, Leyla

      1. Grazie mille! la proverò stasera! ultima domanda, le indicazioni per la cottura della frolla sono per forno statico o ventilato?Grazie!!

  4. Ciao. Io non sono una gran cuoca ma ho provato due volte a seguire la tua ricetta. Sulla frolla e meringa nulla da obiettare, ricetta valide, buona e semplice, ma anche al secondo tentativo, dove ho chiesto un aiuto al mio compagno – che è il cuoco di casa – ho avuto problemi con il lemon curd…. Sinceramente avevo provato con altre ricette e , come hai scritto anche tu, questa ricetta non è ilmassimo. Non è un procedimento né comodo, né veloce, né particolarmente buono. Ho usato limoni buoni del mio albero e leuova fresche della nonna….eppure una delusione! Proverò l’altra ricetta che suggerisci.
    Comunque ti ringrazio comunque per la ricetta, a me non è venuta un gran che ma mi sono divertita a provare a fare questa torta

    1. Ciao Carla! Si toglierò direttamente la versione di Knam del lemon curd, perchè anche a me non ha soddisfatto. Siccome era la sua versione, ho preferito non toccarla, dato che è lui il pasticcere! A questo punto metto direttamente la mia ricetta che è più semplice e più buono! Grazie mille per il commento. Leyla

    2. Ciao Carla, ora ho aggiornato la ricetta con il mio Lemon Curd: ora sicuramente non avrai nessun problema! E’ molto più semplice da realizzare e di sicuro successo. Leyla

  5. Ora ho cambiato la ricetta e ho inserito il mio Lemon Curd: sicuramente non avrete nessun problema!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.