Crema pasticcera fatta in casa

La crema pasticcera fatta in casa è una tra le creme più utilizzate nei dolci. Detta anche crema gialla, è perfetta per farcire torte di compleanno, ma anche crostate, pasticcini e cannoli. La crema pasticcera fatta in casa è davvero molto versatile, ed è perfetta come dessert al cucchiaio, magari accompagnata a della frutta, al termine di qualsiasi pranzo o cena. Anche se potrebbe sembrare difficile da preparare, seguendo alcuni accorgimenti, ma soprattutto, seguendo la ricetta alla lettera, vi assicuro che otterrete una crema pasticcera densa e liscia perfetta come quella di pasticceria!

Ne esistono diverse varianti, tra le più conosciute la crema pasticcera al cioccolato, o aromatizzata agli agrumi, come quella all’arancia, ma anche dai gusti esotici come la crema pasticcera al mango (CLICCA QUI per la mia ricetta).  
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni500 gr
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mlLatte
  • 5Tuorli
  • 100 gZucchero
  • 50 gAmido di mais (maizena) (o farina 00)
  • 1 bustinaVanillina (o i semi di un baccello di vaniglia)

Preparazione

  1. Per preparare la crema pasticcera fatta in casa, dovete per prima cosa mettere a riscaldare il latte sul fuoco assieme ad una bustina di vanillina, o, nel caso usaste il baccello di vaniglia, assieme ai suoi semi.

  2. Mentre il latte si scalda, montate i tuorli con lo zucchero in una ciotola, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  3. Aggiungete anche la maizena, o la farina, ai tuorli, e mescolate con la frusta per amalgamare gli ingredienti ed evitare grumi.

  4. Una volta che il latte sarà giunto a bollore, aggiungetelo in modo graduale al composto di tuorli, filtrandolo se necessario per eliminare i semi della vaniglia.

  5. Trasferite nuovamente il composto sul fuoco, e continuate a mescolare, per evitare la formazione di grumi, finchè la vostra crema pasticcera fatta in casa non si rassoderà.

  6. La crema pasticcera fatta in casa impiegherà circa dai 6 agli 8 minuti per rassodarsi. Ad ogni modo, cuocete per due minuti in più la crema se avete bisogno di una consistenza più densa, o due minuti in meno se la crema pasticcera vi serve per un dolce che deve ulteriormente cuocere in forno.

  7. La crema pasticcera fatta in casa è pronta, trasferitela in una ciotola, e lasciatela raffreddare coprendola a filo con un foglio di pellicola per alimenti, in modo che non si formi sulla superficie della crema pasticcera la pellicina. Buon appetito, Nenè.

  8. CONSERVAZIONE: Conservate la vostra crema pasticcera fatta in casa in frigo fino ad un massimo di 4 giorni.

Note

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.