Tu hai una cosa sola. Lo so.... è fame!

In una giornata di “lugliembre” sforno una torta di mele inaspettata…Torta mele yogurt e farina di mais senza uova

In una giornata di “lugliembre” sforno una torta di mele inaspettata…Torta mele yogurt e farina di mais senza uova

Vi chiederete se sono forse impazzita ad accendere il forno nel mese di luglio e, per giunta, per sfornare una torta di mele (che poi le mele a luglio??mah..) che sa di cannella, biscotti speziati ed è tutto un we wish you a Merry Christmas… Anche se mi piacerebbe essere già a Natale non mi sono completamente rincretinita, ma questo simpaticone di luglio oggi ci ha servito su un vassoio d’argento 15° sonati, in coppia con pioggia torrenziale da almeno 18 ore e una nebbiolina che sembra novembre (che gioia!).. complice la giacenza da tempo immemore nel cassetto del mio frigo di ben 3 mele verdi (a cui ormai avevo dato ben altro impietoso destino!) ecco qua una bella torta di mele!

Ed è proprio vero che quando le cose le butti giù quasi in un attimo di raptus, pesando un pò come viene, mettendoci dentro di tutto e di più ma non le uova (solo perchè non le avevo nel frigo), guarda guarda che nasce una tortina alle mele che neanche in inverno saprebbe abbracciarmi così dolcemente con il suo profumo di cannella e la sua morbidezza unica!

Ma ora ho un dubbio amletico che mi attanaglia: ma domani, che ritorneranno i 30°, guarderò ancora con occhi a cuore questa torta di mele che oggi mi sembra la cosa più fantastica del mondo? o la guarderò un pò stranita e andrò in cerca di gelato nel freezer?….

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 stampo da 22 cm
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 3 Mele Granny Smith
  • 100 g Zucchero di canna
  • 60 ml Olio di semi
  • 100 ml Latte
  • 1 vasetto Yogurt bianco
  • 100 g farina di mais
  • 150 g Farina tipo 2
  • mezzo cucchiaini Cannella
  • 1 bustina Lievito per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Zucchero di canna (per la superficie)
  • q.b. Succo di limone

Preparazione

  1. Per prima cosa sbucciamo le mele, tagliamole in quarti e poi a fette non troppo sottili. Spruzziamo un pò di succo di limone e mescoliamo in modo da non farle annerire.

  2. In un’altra ciotola uniamo lo zucchero, lo yogurt bianco, il latte e l’olio e mescoliamo velocemente con un cucchiaio.

    Uniamo le farine con il lievito setacciati, la cannella e, in ultimo, un pizzico di sale.

    Preriscaldiamo il forno.

  3. Rivestiamo una tortiera (rettangolare o rotonda) con la carta da forno, versiamo l’impasto e disponiamo sulla superficie le mele: possiamo metterle a raggiera o a scacchiera, come ho fatto io, premendole in profondità nell’impasto.

    Cospargiamo la superficie con 2 cucchiai di zucchero di canna e inforniamo in forno caldo a 180° per circa 40 minuti.

    Lasciamo raffreddare la torta, dopodichè possiamo spolverizzarla con lo zucchero a velo.

Note

  • Io ho utilizzato le mele verdi Granny Smith perchè sono le mie preferite, mantengono la croccantezza e non sono troppo dolci (e poi quelle avevo in casa!), ma voi potete utilizzare la qualità che preferite o sostituirle con le pere, purchè non siano troppo acquose.
  • Con le farine potete sbizzarrirvi: io ho combinato la farina di tipo 2 (semi integrale) con quella di mais, voi potete utilizzare solo tipo 2, tipo 00, abbinare farina di mais e farina di riso per una versione gluten free!
  • Se amate le torte di mele provate anche le altre golose varianti cercando “mele” sulla home page del blog!
/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.