Pasta matta con esubero di lievito madre

Esubero in esubero? 😁 Se, come me, siete pastamadristi convinti e vi ritrovate con lievito madre da smaltire, provate questa pasta matta! E se vi fidate… Vi consiglio anche la mia similfrolla.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 60 gEsubero di lievito madre
  • 30 gstrutto
  • 120 mlacqua
  • 250 gfarina 00 per pizza
  • 8 gsale

Preparazione

  1. Facilissimo: sciogliete l’esubero nell’acqua, unite lo strutto a temperatura ambiente, la farina, il sale. Fate riposare un paio di ore, otterrete un impasto morbido ed elastico che potrete utilizzare a piacimento, seguendo il vostro estro. Io ci ho fatto una torta rustica con fontina e wurstel e dei panzarotti farciti con ricotta, formaggio e pepe. Cuocere in forno ventilato a 200 gradi per 30 minuti circa.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Calamaro imbottito di peperoncini verdi Successivo Genovese di baccalà

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.