Crea sito

Similfrolla di lievito madre

Similfrolla di lievito madre, modestamente, l’ho inventata io! È un bel modo di utilizzare l’esubero di lievito madre se ne avete da smaltire, ma potete usare anche il lievito rinfrescato in modo da avere una sfoglia lievitata. Potete farla dolce o salata, io prediligo la seconda versione, avrete similcrostate rustiche buonissime che potrete farcire con verdure e formaggio filante, carne o quello che più vi piace. Vi invito a provare!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gEsubero di lievito madre
  • 100 gBurro freddo
  • 110 gFarina 0
  • 100 gZucchero
  • 1 cucchiaioSale

Strumenti

  • Bimby/mixer

Preparazione della similfrolla

  1. Molto semplice, mettete tutti gli ingredienti nel Bimby e fate andare a velocità spiga per un minuto. Se non lo avete, nel mixer, finché tutti gli ingredienti saranno amalgamati. Formate una palla e fate riposare in frigo per un’ora, poi stendete e farcite a piacere. Con questa dose avrete una sfoglia adatta per uno stampo da 22 cm, compreso il disco di copertura. Cuocete in forno ventilato a 200 gradi per circa 20 minuti. Ovviamente userete lo zucchero per la versione dolce, solo con un pizzico di sale, ed un cucchiaio di sale per la versione rustica.

  2. Esempi di farcitura salata: scarole,melanzane e formaggio filante, ragù, provola, olive verdi ed alici sott’olio. Farcitura dolce: marmellata, crema al limone e pinoli, crema di mele e noci, purè di mele ed uvetta…poi non mi ricordo!😀

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Similfrolla di lievito madre”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.