SPÄTZLE CON RAGÙ BIANCO E FUNGHI

Spätzle con ragù bianco e funghi è un primo piatto sostanzioso e facile da preparare. E’ sfizioso e molto saporito. Questo condimento si adatta a diversi formati di pasta Questo piatto tipico del Tirolo e di tanti altri Paesi di lingua tedesca conosce diverse varianti, ma sono pochi coloro che riescono ad osare con i sughi. Dalla consistenza molto morbida, diversa dai classici gnocchi di patate, sono preparati con farina, uova e acqua, quindi confezionati con uno speciale strumento, chiamato Spätzlehobel: una sorta di grattugia che, fatta scivolare avanti e indietro, consentirà all’impasto di cadere a piccole gocce nell’acqua bollente. Una volta lessati, vi basterà saltarli in padella con burro ed erba cipollina, per un risultato cremoso e irresistibile. Eppure possono diventare protagonisti di ricette light e vegetariane, in grado di appagare l’occhio e il palato. Vengono serviti come primo piatto, insieme a selvaggina, salse a base di formaggio fuso o speck fatto sudare con burro e salvia. Scopriamo insieme come prepararli.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 g carne macinata di manzo (o di tacchino)
1 cipolla
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe
400 g funghi (misti )
3 cucchiai farina di grano duro (abondanti)
500 g Spätzle
1 mozzarella (grande)
100 g parmigiano grattugiato
200 g fontal

Strumenti

Passaggi

Per preparare gli Spätzle con ragù bianco e funghi, in una padella antiaderente con un bel giro d’olio extra vergine d’oliva, generoso, una cipolla piccola tritata finemente e fate rosolare. Aggiungete poi la  carne macinata,  salate, pepate e cuocete 10 minuti aggiungendo un po’ di vino bianco , Fatelo sfumare completamente. A questo punto calate i funghi.  Per far diventare il vostro sughetto cremoso aggiungete tre cucchiai belli abbondanti di farina di grano, allungate con  dell’ acqua calda.

Portate a bollore una pentola con acqua leggermente salata. Cuoceteli e appena saliranno a galla, scolate gli gnocchetti con una schiumarola. Versate gli gnocchetti in una pentola, in cui avete preparato il condimento, e mantecate per bene . Trasferiteli in una pirofila, una metà, distribuite la mozzarella al centro, e versate l’altra metà fino a chiusura. In superficie fate un bel giro generoso di parmigiano reggiano grattugiato o del grana padano. Grattugiate il formaggio  tipo fontal con la grattugia per rösti e distribuitelo sugli spätzli.  Scaldate il forno a 180 °C. Gratinate al centro del forno per ca. 20 minuti.

BUON APPETITO!!!

CONSERVAZIONE:

Si consiglia di consumare gli spätzle con ragù bianco e funghi appena pronti; nel caso in cui vi fossero avanzati, potete conservarli in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 2 giorno. Si sconsiglia la congelazione.

A questo sugo, si può aggiungere anche un po’ di besciamella e potete così ottenere un primo cotto al forno, facendolo  gratinare per alcuni minuti. Tale primo piatto, è da ritenersi completo, perché la pasta fornisce l’ apporto di carboidrati, la carne  invece il contenuto proteico mentre i funghi ci apportano preziosi minerali, quali potassio, magnesio e fosforo.

Versate gli spätzle senza scolarli troppo: l’amido contenuto negli gnocchetti renderà il condimento cremoso e ben mantecato. Per sicurezza, tenete sempre il fuoco basso.

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche: 

BISCOTTI AL CACAO con goji e mele

TORTA SALATA CON PATATE E TONNO

CROSTATA MORBIDA SALATA

FOCACCIA ARROTOLATA super soffice

TORTA RUSTICA SALATA salva cena

POLPETTE DI COUS COUS con tonno e verdure, ecco la ricetta perfetta

WRAPS o TORILLAS verdi con ventresca di tonno peperoni avocado e frittata di uova, semplici e super gustose

RUSTICO SALATO RIPIENO CON SALMONE E MELANZANE super veloce

MEZZE MANICHE CON CREMA DI CECI, ACCIUGHE E CROSTINI al profumo di limone

CASERECCE CON SALMONE E CREMA DI AVOCADO

MEZZE MANICHE CON TONNO E POMODORI SECCHI

CALAMARATA CON FILETTI DI SGOMBRO SOTT’OLIO MELANZANE E MANDORLE TOSTATE

ORECCHIETTE CON CIME DI RAPA E ACCIUGHE

GNOCCHI CON TONNO E STRACCIATELLA GRATINATI AL FORNO super cremosi

POLPETTE CON VENTRESCA DI TONNO E PATATE

SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI SEGUIMI SUL MIO ACCOUNT INSTAGRAM QUI SEGUIMI ANCHE SU PINTAREST QUI SEGUIMI ANCHE SU YOUTUBE QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.