PANCAKE AL CIOCCOLATO

Il pancake oggi in versione cioccolato,  è un dolce tradizionale per la prima colazione nell’America settentrionale e con molte varianti, io gli ho preparati con burro, farina, latte, zucchero, cacao e uova. Chi li ha provati in vacanza usa, vorrà sicuramente assaporarli di nuovo e provare a cucinarli in casa. Si servono generalmente in torri di più pancake caldi, da irrorare con tutti i tipi di creme o il classico sciroppo d’acero o con marmellata o miele. Pancake al Cioccolato che potete preparare con la mia ricetta sono una variante golosissima del classico dolce americano dedicato a tutti quelli che non sanno rinunciare al gusto del cioccolato, a colazione o a merenda. Questi pancake al cacao veloci da fare sono arricchiti con cioccolato dentro e sono poi bagnati con una ricca crema alle mandorle . Se li volete fare senza burro vi basta sostituirlo con dell’olio. Proviamo a prepararli insieme…

Sponsorizzato da koro

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioniper 2 pwersone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaAmericana

Ingredienti :

  • 2uova
  • 30 gzucchero
  • 30 gburro
  • 200 mllatte
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 125 gfarina 00

Ingredienti per guarnire:

Preparazione:

  1. Per preparare i pancake al cioccolato. Dividi le uova in due ciotole diverse . Montate gli albumi a neve ben ferma. nell’ altra montate i tuorli con lo zucchero fino a far diventare un composto spumoso, aggiungere il burro fuso, successivamente il latte e il lievito. Successivamente la farina e il cacao setacciati. Infine l’albume montato a neve ferma, mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto . Ungere un pentolino antiaderente con un pizzico di burro e scaldatelo su fuoco medio. Versare un mestolo d’impasto, girare quando compaiono le bollicine, facendolo cuocere per un’altro paio di minuti. Servite a piacere, io con crema di mandorle e mirtilli. Di solito si guarniscono con sciroppo d’acero o miele.

  2. Se non avete lo sciroppo d’acero, non preoccupatevi: sciogliete 3 – 4 cucchiai di miele  su fuoco e versatelo tiepido! l’effetto sarà uguale!

    In alternativa potete guarnire con nutella, burro di arachidi, marmellata: io adoro quella di fragole o di pesche oppure del semplice yogurt greco!

    Adesso non vi resta che guarnire con frutta fresca a scelta a seconda della stagione: fichi, melagrane, banane a fettine, mirtilli, more, lamponi, kiwi insomma quello che più vi piace! Gnam Gnam e buon appetito!!!

CONSIGLI:

Senza condimento e farcitura, si conservano perfettamente 2 – 3 giorni in sacchetti di plastica per alimenti a temperatura ambiente!

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche:panini-alla-nutella-morbidissimi-e-super-golosi o liquore-allalloro-fatto-in-casa o crostata nutella biscuit  

PAN BAULETTO AL TE’ MATCHA

CUPCAKE AL CIOCCOLATO con crema alle noccile

COOKIES AL CIOCCOLATO FONDENTE

CHEESECAKE SUPER CREMOSA senza base biscotto

CIAMBELLONE ALLE MELE super soffice

CALLAH tipico pane ebraico

DEVIL’S CAKE “la torta del diavolo”

Wool Roll Bread, (Rotolo di lana)

PLUMCAKE AL LATTE CONDENSATO

CROSTATA MORBIDA AL CIOCCOLATO

WAFFLE RICETTA AMERICANA

 SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI SEGUIMI SUL MIO ACCOUNT INSTAGRAM QUI SEGUIMI ANCHE SU PINTAREST QUI SEGUIMI ANCHE SU YOUTUBE QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.