CHEESECAKE SUPER CREMOSA senza base biscotto

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Cheesecake cotta senza base biscotto super cremosa è una di queste! E’una torta deliziosa e fresca, variante super cremosa della ricetta originale della tradizione americana: la famosissima New York cheesecake. Cotta al forno, è forse anche più buona il giorno successivo dopo un adeguato riposo in frigo che permette ai sapori di fondersi al meglio In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, semplice e molto veloce, questo è il dessert ideale per compleanni, buffet di festa e occasioni speciali, ma anche da gustare in occasione di una colazione o un brunch domenicale. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta, per un risultato finale delicato e dalla consistenza irresistibile.
Adesso andremo a vedere come preparare insieme la cheesecake…

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti :

  • 4uova
  • 12 cucchiaizucchero
  • 6 cucchiaifarina
  • 600 gformaggio fresco spalmabile ( o di quark )
  • 400 gpanna fresca da montare
  • 2 bustinevanillina (o vaniglia)

Ingredienti per farcire:

  • 1 vasettomarmellata di fragole
  • 500 gfragole
  • 300 gmirtilli

Preparazione:

  1. Per preparare la 🍓CHEESECAKE ALLE FRAGOLE 🍓 super cremosa senza basa biscotto…

    In una ciotola montate gli albumi a neve con una frusta elettrica, in un’altra ciotola mescolare i tuorli, con lo zucchero, quando il composto è diventato chiaro spumoso aggiungete prima la farina, continuando a mescolare.

  2. Unite adesso la Philadelphia o il quark continuando a mescolare bene, fino a che non si sarà sciolto. Adesso unite la panna fresca senza montarla e la vanillina. In ultimo aggiungete gli albumi montati a neve, avendo cura di non smontarli, mescolandoli delicatamente dal basso verso l’alto. Imburrare uno stampo da CheeseCake, foderate con carta forno e infornate a 180° per 40 minuti, lasciate raffreddare completamente la torta in forno con lo sportello aperto.

  3. Quando è fredda mettetela su un piatto da portata. Guarnite a piacere con la marmellata, con la frutta fresca e le foglioline di menta, o se preferite con una ganache al cioccolato e frutta secca… Insomma potrete sbizzarrirvi come più vi piace.

    Non vi resta che portatarla in tavola e gustarla… 🍓

CONSIGLI:

La cheesecake si conserva in frigorifero, coperta con un foglio di pellicola trasparente, per massimo 3-4 giorni. In alternativa, potete congelarla, intera o a fette, per 1-2 mesi.

A piacere, potete guarnire la superficie della vostra cheesecake con delle fragole, con una composta di frutti rossi, una granella di frutta secca, una ganache al cioccolato fondente o ancora del burro di arachidi. Insomma, potete davvero sbizzarrirvi. Utilizzate uno stampo da 22 cm di diametro, preferibilmente a cerniera e con fondo removibile: in questo modo sarà più semplice sformare il dolce una volta cotto. Se preferite uno strato di formaggio più spesso, utilizzatene uno da 18 cm di diametro.

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche: biscotti-alle-noci oppure panini-alla-nutella-morbidissimi-e-super-golosi o liquore-allalloro-fatto-in-casa o crostata nutella biscuit  

CIAMBELLONE ALLE MELE super soffice

CALLAH tipico pane ebraico

DEVIL’S CAKE “la torta del diavolo”

Wool Roll Bread, (Rotolo di lana)

PLUMCAKE AL LATTE CONDENSATO

CROSTATA MORBIDA AL CIOCCOLATO

CASTAGNOLE ALLA RICOTTA

CASTAGNOLE ALLA NUTELLA dolci di carnevale

WAFFLE RICETTA AMERICANA

FRITTELLE DI MELE E MASCARPONE dolci di carnevale

IL MIGLIACCIO dolce di carnevale

 SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI SEGUIMI SUL MIO ACCOUNT INSTAGRAM QUI SEGUIMI ANCHE SU PINTAREST QUI SEGUIMI ANCHE SU YOUTUBE QUI

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.