Crea sito

UOVA DI PASQUA

Uova di Pasqua fatte in casa, come farle e come decorarle, un classico delle ricette dolci di Pasqua ma se volete mettere voi la sorpresa al centro e volete divertirvi un pochino dovete provare assolutamente a prepararle voi in casa, come??? Vi lascerò un po’ di consigli e trucchetti che vi permetteranno di preparare le uova di Pasqua fatte in casa in modo abbastanza semplice e con risultati ottimi. Quest’anno anche Bb ha voluto provare a farle e mi ha voluta aiutare, è rimasta entusiasta dal suo amichetto Luca (che a dire il vero è anche il suo fidanzatino) che le aveva preparate l’anno scorso e mi ha chiesto di farle insieme a me. Diciamo che non mi sono lanciata a fargliele fare giganti, come prima volta ho pensato fosse meglio farla provare con una dimensione un po’ più piccola in modo da non aver troppo rischio di romperla e quindi siamo andate a comprare il cioccolato e le abbiamo provate subito a fare. ovviamente per preparare le uova di Pasqua fatte in casa avrete bisogno di cioccolato e anche degli stampi giusti altrimenti rischierete che si rompano quando le tirerete fuori. Allora vi ho incuriositi? Volete anche voi provare a preparare le uova di Pasqua fatte in casa e metterci dentro la sorpresa che volete? Forza allora, iniziamo subito! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

UOVA DI PASQUA
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Cioccolato fondente
  • Cioccolato bianco

Preparazione

  1. QUALI STAMPI USARE

    Gli stampi migliori per fare le uova di Pasqua in casa sono quelli di policarbonato che vendono nei negozi di articoli per la casa o su internet.

  2. Io non mi trovo molto bene con quelli di silicone.

  3. COSA COMPRARE

    Comprate un termometro da cucina e una spatola in modo da poter temperare il cioccolato e non rischiare che si rompa. Se volete che le vostre uova di Pasqua siano belle lucide e senza impronte utilizzate i guanti di lattice.

  4. QUALE CIOCCOLATO COMPRARE

    Potete comprare sia quello fondente che al latte ma anche bianco l’importante è che sia di buona qualità.

  5. SCIOGLIETE IL CIOCCOLATO

    Tagliate a pezzi tutto il cioccolato che volete usare per fare le uova di Pasqua e mettetelo in una ciotola.

  6. Fate sciogliere il cioccolato nel microonde o a bagno maria (circa 45° ma se non volete sbagliare leggete attentamente COME SCIOGLIERE IL CIOCCOLATO).

  7. Lasciate il cioccolato a riposare dopo che sarà sciolto per qualche minuto fino ad arrivare alla temperatura di 30° circa.

  8. Mettete il cioccolato fuso nei due stampi di policarbonato e con una spatola fatelo aderire bene alle pareti facendo attenzione a fare uno strato omogeneo in tutta la superficie degli stampi.

  9. Lasciate che il cioccolato si rapprenda ma senza metterlo in frigo se non volete che si creino quelle striature opache e biancastre.

  10. Una volta che le uova di cioccolato saranno ben solide controllate lo spessore delle uova di Pasqua e, se saranno troppo sottili, ripetete l’operazione risciogliendo di nuovo il cioccolato e lasciandolo raffreddare un pochino (sempre a 30°).

  11. Togliete le uova di cioccolato dagli stampi facendo una leggera pressione con le dita al centro dello stampo di policarbonato.

  12. COME CHIUDERE LE UOVA

    Quando le uova saranno pronte e fuori dagli stampi mettete la sorpresa al centro di una di esse e poi passate a chiuderle.

  13. Fate scaldare una padella grande antiaderente e, quando sarà ben calda, prendete le uova di Pasqua con i guanti di lattice e appoggiate i bordi sulla padella in modo che si sciolgano un pochino poi chiudete velocemente le uova di Pasqua.

  14. Se volete chiuderle in modo perfetto potete mettere il cioccolato fuso avanzato in un sac a poche e fare una striscia su tutto il bordo dell’uovo di cioccolato.

  15. COME DECORARE LE UOVA DI PASQUA

    Fate sciogliere il cioccolato bianco spezzettato a bagno maria o nel microonde (leggete COME SCIOGLIERE IL CIOCCOLATO) e mescolate bene con un cucchiaio.

  16. Mettete il cioccolato bianco fuso in un sac a poche con il beccuccio molto piccolo, prendete le uova di Pasqua con i guanti e decorate le uova come preferite.DSC03039BIS

  17. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete usare tutti i tipi di cioccolato ma devono essere di buona qualità.

  18. Fate attenzione a non fare le uova di cioccolato troppo sottili, non siamo pasticceri e rischieremmo di romperle togliendole dallo stampo.

  19. Cercate di fare uno strato omogeneo e dello stesso spessore in tutto lo stampo di policarbonato.

  20. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche gli altri DOLCI DI PASQUA oppure le UOVA ALLA COQUE DI CIOCCOLATO o anche la PASTIERA NAPOLETANA o la COLOMBA DI PASQUA.

Conservazione

Le uova di Pasqua fatte in casa si conservano per 1 settimana.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.