ROTOLO DI PANDORO

Rotolo di pandoro con crema al torrone una ricetta perfetta per il MENU DI NATALE o anche per il MENU DI CAPODANNO che potete fare in poco tempo, con poca fatica, senza cuocere nulla (sempre che voi non vogliate provare il PANDORO FATTO IN CASA) e che potete anche fare il giorno prima e tenerlo in frigo fino all’ultimo minuto, una bella spolverata di neve…ops, di zucchero a velo e avrete un DOLCE DI NATALE davvero buonissimo e scenografico. Se volete un modo diverso e divertente di SERVIRE IL PANETTONE O IL PANDORO per il PRANZO DI NATALE non potete perdervi questa ricetta. Ovviamente io ho utilizzato il torrone friabile, vi sconsiglio di usare quello morbido altrimenti non riuscirete bene ad amalgamarlo al resto degli ingredienti per la crema. Allora, siete pronti? Iniziamo subito a preparare il rotolo di pandoro che, a differenza della classica PASTA BISCOTTO è già molto sostanzioso. Vado con gli ingredienti, mettetevi all’opera! Ah… Non perdete il mio account Instagram (QUI) e la mia pagina facebook (QUI).
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

ROTOLO DI PANDORO
ROTOLO DI PANDORO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni8/10 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura

Ingredienti

Mezzo pandoro
250 g mascarpone
80 g zucchero a velo
150 ml panna fresca liquida
zucchero a velo

Passaggi

PREPARATE LA CREMA AL MASCARPONE E TORRONE:

Per prima cosa preparate la crema al mascarpone e torrone. 

Mettete in una ciotola il mascarpone e lo zucchero a velo e mescolate. 

Montate la panna a neve ben ferma (se non volete sbagliare potete leggere il mio articolo COME MONTARE PERFETTAMENTE LA PANNA SENZA ERRORI)

Quando la panna sarà ben montata unite al mascarpone nella ciotola e mescolate delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto in modo da non smontare eccessivamente la crema.

Tritate a coltello il torrone friabile in modo da ottenere dei pezzetti piccoli e unitelo al resto degli ingredienti nella ciotola mescolando e amalgamando insieme.

ROTOLO DI PANDORO
ROTOLO DI PANDORO

PREPARATE LA BASE DI PANDORO:

Prendete il pandoro e tagliatelo a fette di un dito circa di spessore.

Mettete le fette di pandoro su foglio di pellicola trasparente leggermente sovrapposte le une alle altre in modo da creare un rettangolo. 

Passate il matterello sul rettangolo di fette di pandoro in modo da assottigliarlo leggermente e renderlo uniforme.

Spalmate tutta la crema al mascarpone e torrone sul rettangolo di pandoro tenendovi a 1 cm circa dal perimetro. 

Arrotolate delicatamente aiutandovi con il foglio di pellicola e chiudete il rotolo di pandoro. 

Mettete il rotolo di pandoro in frigo per almeno 30 minuti. 

Togliete il rotolo di pandoro dal frigo e mettetelo su un piatto da portata poi spolverizzare con zucchero a velo.

Tagliate a fette il rotolo di pandoro e servitelo.

ROTOLO DI PANDORO
ROTOLO DI PANDORO

VARIANTI E CONSIGLI

Se volete potete sostituire il mascarpone con formaggio spalmabile.

Potete utilizzare panna fresca liquida oppure panna vegetale.

Se utilizzerete la panna vegetale già zuccherata non vi servirà aggiungere lo zucchero a velo.

Non utilizzate il torrone morbido perché non riuscireste a tritarlo.

Potete aromatizzare con aroma di vaniglia.

Ovviamente se non volete usare il pandoro potete preparare una PASTA BISCOTTO.

Se vi è piaciuta la ricetta del rotolo di pandoro Forse potrebbero interessarvi anche il ROTOLO CASSATA oppure il ROTOLO ALL’ARANCIA o anche il ROTOLO ALLA RICOTTA.

Conservazione:

Il rotolo di pandoro con crema al mascarpone e torrone si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.