POLPETTE TONNO E PATATE

Polpette tonno e patate un secondo piatto facilissimo ma anche un antipasto sfizioso e veloce da preparare che potete cucinare anche se in casa non avete praticamente nulla o meglio, potete farle tranquillamente con tutti ingredienti che sicuramente avrete in casa. Le polpette di patate e tonno sono buonissime, potete farle al forno, in padella o fritte (tranquilli, vi metterò tutte le versioni) sono semplicissime e andranno a ruba anche su un buffet in piedi. Diciamoci la verità, patate e tonno in scatola in quasi tutte le case ci sono sempre quindi praticamente tutti i giorni anche senza andare a fare la spesa potrete preparare le polpette di patate e tonno, anche di domenica quando proprio non avete voglia di uscire e con questo tempo vorreste stare solo sotto al piumone, le polpette di patate e tonno si fanno in un attimo. Vi piacciono le ricette con il tonno? Volete provare a preparare insieme a me le polpette di patate e tonno? Andiamo subito a vedere gli ingredienti e la ricetta per prepararle insieme! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

POLPETTE TONNO E PATATE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 500 gpatate
  • 240 gtonno sott’olio
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • pangrattato
  • olio di semi di arachide (oppure extravergine di oliva)

Preparazione

  1. POLPETTE TONNO E PATATE

    Mettete le patate con la buccia in una pentola con acqua fredda e fatele bollire fino a che saranno morbide e cotte.

    Sbucciate le patate e schiacciatele con una forchetta oppure schiacciatele mentre sono ancora calde con lo schiacciapatate e mettetele in una ciotola.

    Salate leggermente le patate e aggiungete un po’ di pepe se vi piace.

    Unite il tonno sott’olio sgocciolato e sbriciolato con le mani e uniformate tutto il composto fino a che sarà ben compatto.

    Unite il prezzemolo tritato fresco e amalgamate.

    Formate con le mani inumidite delle polpette e passatele nel pangrattato premendo in modo che si attacchi alle polpette.

    FRITTE

    Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi in una pentola alta e dai bordi stretti e, quando sarà ben caldo, mettete a friggere due o tre polpette di tonno e patate alla volta.

    Friggete le polpette di patate e tonno per 8/10 minuti fino a che saranno ben dorate poi scolatele e mettetele su carta assorbente.

    IN PADELLA

    Fate scaldare due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva e mettete a cuocere le polpette di tonno e patate per qualche minuto a fuoco alto poi abbassate il fuoco e fate rosolare le polpette girandole delicatamente ogni tanto fino a che risulteranno dorate.

    AL FORNO

    Mettete tutte le polpette tonno e ricotta su una teglia con carta forno e spruzzatele con olio extravergine di oliva.

    Fate cuocere le polpette di tonno e patate per 10 minuti per lato a 200° in forno preriscaldato ventilato.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Non serve mettere uovo né nell’impasto delle polpette né nella panatura.

    Potete non mettere il prezzemolo o il pepe e sostituire con altre erbe aromatiche come per esempio la maggiorana.

    Se vi è piaciuta la ricetta per le polpette tonno e patate forse potrebbero interessarvi anche le POLPETTE RISO E TONNO o anche le POLPETTE TONNO E RICOTTA.

Conservazione

Le polpette tonno e patate si conservano in frigo per due o tre giorni. Potete scaldarle in forno.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.