Crea sito

PEPERONI AMMOLLICATI

I peperoni ammollicati o peperoni con la mollica, una ricetta siciliana…credo…visto che li chiamano anche con la muddica o qualcosa del genere. E’ un contorno veloce da preparare e davvero gustosissimo, si prepara in poco tempo e potete anche arricchirlo con quello che più vi piace, in più è un ottimo modo per far fuori il pane secco avanzato del giorno prima perché sarò pure siciliana per metà ma sono anche genovese e in casa mia non si butta niente…soprattutto il pane!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PEPERONI AMMOLLICATI
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:35 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 1 Peperone giallo
  • 1 Peperone rosso
  • 1 Panino raffermo
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 1 spicchio Aglio
  • Origano
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Lavate bene i peperoni, togliete la parte interna bianca e i semini.

  2. Sciacquate i peperoni sotto all’acqua corrente del rubinetto e asciugateli bene.

  3. Mettete nel mixer il pane raffermo e frullatelo in modo che rimangano ancora alcuni pezzi, non deve essere grattugiato totalmente.

  4. Mettete in una grande padella l’olio extravergine di oliva e lo spicchio di aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale e fatelo scaldare bene.

  5. Aggiungete i peperoni tagliati a strisce in padella con olio e aglio e cuocete a fuoco alto per 10 minuti circa.

  6. Aggiungete direttamente nella padella il panino raffermo sbriciolato, il parmigiano grattugiato, l’origano secco e un pochino di sale e saltate i peperoni ammollicati per altri 5/10 minuti.

  7. I peperoni ammollicati sono pronti, non devono essere troppo sfaldati ma rimanere ancora croccanti.

  8. Servite i peperoni ammollicati caldi, tiepidi o freddi.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Ovviamente io ho fatto i peperoni ma potete fare anche altre verdure come per esempio le zucchine.

  2. Potete non mettere parmigiano grattugiato.

  3. Potete aggiungere anche prezzemolo tritato.

  4. Togliete l’anima interna all’aglio perchè spesso è un po’ forte.

  5. Potete mangiarli sia caldi che freddi, sono perfetti con la pasta ma dovete mangiarli con il pane o con le bruschette perchè sono favolosi.

  6. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche i PEPERONI IN AGRODOLCE oppure PEPERONI SOTT’OLIO   LA PASTA CON CREMA DI PEPERONI.

Conservazione

I peperoni ammollicati si conservano in frigo per due giorni. Potete congelarli.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.