Crea sito

PATATE AL SALE

Patate al sale o meglio patate novelle al sale una ricetta davvero semplicissima per avere una cottura delle patate speciale. Io adoro fare questo tipo di cottura per le patate soprattutto per quelle novelle perchè a mio parere sono davvero le più indicate per questa cottura. Quando leggevo patate al sale mi chiedevo sempre come si potevano cuocere le patate con il sale senza che diventassero immangiabili e salatissime soprattutto io che non amo il sale avevo quasi paura a preparare questa ricetta ma poi mi sono ricordata del mio amico Giovanni, bravissimo a cuocere il pesce e che faceva un branzino al sale da urlo preparando una calotta di sale grosso che in forno si induriva e poi veniva rotta e tolta tutta in un colpo e ho pensato “perchè non provare a cuocere le patate al sale con la stessa modalità?”. Ed eccomi all’opera subito in cucina per preparare una ricetta di patate al sale buonissime anzi, talmente buone che la mia mamma nel pomeriggio è venuta a trovarmi e non ha resistito, benchè fosse l’ora di merenda, ad afferrare un po’ di patate al sale. Qualcuno di voi potrebbe inorridire a vedere le patate cotte e mangiate con la buccia, datemi retta, provate queste patate al sale perchè sono talmente buone che sono peggio delle ciliegie….una tira l’altra. Allora forza, correte in cucina e iniziate a preparare insieme a me le patate al sale! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PATATE AL SALE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 1 kgpatate novelle
  • 1 kgsale grosso
  • 2albumi
  • 2 cucchiaifarina 00
  • rosmarino

Preparazione

  1. PATATE AL SALE

    IMPORTANTE!!!

    Utilizzate sempre patate della stessa dimensione altrimenti non cuoceranno allo stesso modo e alcune rimarranno crude.

    Scegliete patate di medio piccola dimensione per i miei tempi di cottura, se userete patate più grandi aumentate i minuti di cottura.

    Io ho usato le patate novelle e le ho mangiate con la buccia ma lavatela molto bene prima.

    Prendete le patate di uguale dimensione e lavatele molto bene sotto all’acqua corrente del rubinetto in modo da eliminare tutto lo sporco soprattutto se volete mangiare la buccia.

    Mettete le patate SENZA CONDIMENTO in una pirofila insieme a 3 rametti di rosmarino.

    Prendete due rametti di rosmarino e tritateli.

    Mettete in una ciotola il sale grosso e unite l’albume poi mescolate.

    Unite il rosmarino tritato e la farina e mescolate ancora.

    Coprite interamente le patate nella pirofila con il sale grosso e compattate bene con le mani.

    Cuocete le patate al sale in forno preriscaldato ventilato a 180° per 1 ora circa.

    Sfornate le patate e rompete il guscio di sale grosso che in forno si sarà solidificato.

    Prendete le patate al sale e servitele calde, tiepide ma anche fredde sono buonissime.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Come vi dicevo dovrete utilizzare patate della stessa dimensione e che siano medio piccole altrimenti cambieranno i tempi di cottura.

    Lavate molto bene la buccia delle patate se volete mangiarla una volta cotte le patate.

    Non serve mettere olio.

    Io ho utilizzato le patate novelle che in questo periodo sono buonissime.

    Se vi è piaciuta la ricetta delle patate al sale forse potrebbero interessarvi anche le PATATE AL FORNO PERFETTE o anche le PATATE IN PADELLA oppure le PATATE SABBIOSE.

Conservazione

Le patate al sale si conservano in frigo per due giorni. Non congelatele.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.