Crea sito

PASTA ZUCCA E SPECK

Pasta zucca e speck con le noci un primo piatto davvero gustosissimo e facile da preparare. Non potete capire quanto io adori la zucca e allo stesso tempo quanto Simo la detesti quindi se voglio preparare zucca in casa nostra devo per forza camuffarla in qualche modo o aggiungere qualche ingrediente che lo stuzzichi. In questo caso ho aggiunto lo speck e l’ho passato prima in padella così è diventato anche croccante e buonissimo e sapete una cosa? Lo speck croccante ha conquistato anche BB, talmente tanto che ho dovuto faticare per riuscire a tenerne qualche pezzetto da mettere sopra al piatto se non altro per fare la foto! E a voi piace la zucca o siete noiosi come mio marito che proprio non la tollera? Correte a comprare la zucca dai, e iniziamo subito a preparare la pasta zucca e speck!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PASTA ZUCCA E SPECK
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 360 g Pasta (io trofie)
  • 400 g Zucca
  • 50 g Ricotta
  • 50 g Parmigiano reggiano
  • 50 g Speck
  • 50 g Noci
  • Sale

Preparazione

  1. Pulite la zucca e tagliatela a cubetti.

    Mettete a bollire una pentola di acqua leggermente salata e mettete a cuocere la zucca per 10 minuti.

    Scolate la zucca e asciugatela e mettetela in una ciotola con il parmigiano grattugiato e la ricotta.

    Frullate tutto con un frullatore ad immersione e tenete la crema da parte.

  2. Fate scaldare una padella antiaderente e, quando sarà ben calda, mettete a cuocere le listarelle di speck per qualche minuto girandole continuamente fino a che risulteranno croccanti e abbrustolite.

    Fate bollire abbondante acqua leggermente salata (potete anche usare quella dove avete cotto la zucca) e mettete a cuocere la pasta.

    Scolate le trofie quando verranno a galla e conditele con la crema di zucca.

    Decorate il piatto con lo speck croccante e con gherigli di noce tritati grossolanamente.

    Servite la pasta zucca e speck calda, se volete con una spolverata di pepe nero.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete cuocere la zucca in forno invece che bollita e sarà ancora più saporita.

    Se userete pasta classica e non trofie ovviamente ci metteranno più tempo a cuocere.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la PASTA ZUCCA E MANDORLE o anche il RISOTTO ALLA ZUCCA oppure RISOTTO ZUCCA E FUNGHI oppure le LASAGNE ZUCCA E SALSICCIA.

Conservazione

La pasta zucca e speck se dovesse avanzare potete gratinarla al forno per 20 minuti a 200°.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.