Crea sito

PASTA FROLLA SENZA UOVA

Pasta frolla senza uova una variante della classica PASTA FROLLA ma senza utilizzare le uova quindi se avete amici intolleranti oppure più semplicemente siete rimasti senza uova in casa niente paura, potete tranquillamente fare la pasta frolla lo stesso, come? E’ semplice, vi basterà seguire le mie indicazioni. In questa ricetta ho mantenuto il burro perché avevo solo un problema di persona intollerante alle uova ma se per caso avete intolleranti anche al burro oltre che alle uova (o magari sono persone vegane) vi lascerò nelle varianti e consigli anche le indicazioni per sostituire anche quello. Con questa ricetta potete fare crostate, biscotti, cestini di frolla e tantissime altre ricette e vedrete che verranno tutte benissimo e nessuno si accorgerà della mancanza delle uova. Il concetto è molto semplice ed è molto simile alla PASTA FROLLA PER BISCOTTI ma il procedimento è un pochino diverso. Allora siete pronti? Io inizio a dirvi la ricetta e ad elencarvi gli ingredienti voi iniziate a pensare che cosa volete farci con questa pasta frolla senza uova! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PASTA FROLLA SENZA UOVA
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10/20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: una teglia da 22 cm o 40 biscotti
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 300 g Farina 00
  • 200 g Burro
  • 100 g Zucchero
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Tagliate il burro freddo di frigo a pezzettini piccoli.

  2. Mettete nel mixer il burro freddissimo insieme allo zucchero e avviate le lame.

  3. Unite la farina 00 e il pizzico di sale e azionate nuovamente il mixer fino a che vedrete che si sarà formato un composto sbricioloso.

  4. Togliete l’impasto dal mixer e impastatelo velocemente con le mani in modo da avere una consistenza compatta.

  5. Mettete la pasta frolla senza uova a riposare in frigo coperta da pellicola trasparente per circa 30 minuti.

  6. Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla riprendete l’impasto e lavoratelo velocemente senza scaldarlo troppo con le mani poi utilizzatelo come preferite, per fare una crostata oppure per fare biscotti.

  7. Cuocete la pasta frolla senza uova in forno preriscaldato ventilato a 180° per 10 minuti se farete i biscotti mentre per 20 minuti se farete una crostata farcita.

  8. VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete anche sostituire il burro potete trovare le mie dosi nella tabella che troverete QUI.

  9. Potete non mettere il sale ma renderà la frolla più buona.

  10. Potete usare zucchero semolato oppure a velo.

  11. Potete aromatizzare la pasta frolla senza uova con vaniglia oppure con scorza di limone o di arancia.

  12. Stendetela con il matterello tra due fogli di carta forno come fareste per la pasta frolla classica.

  13. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la PASTA FROLLA CLASSICA o la PASTA FROLLA PER CROSTATE o la PASTA FROLLA PER BISCOTTI o anche la PASTA FROLLA SENZA UOVA NE BURRO.

Conservazione

La pasta frolla senza uova si conserva in frigo coperta da pellicola trasparente per 2 giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.