Crea sito

PASTA CON FIORI DI ZUCCA

Pasta ai fiori di zucca e tonno un primo piatto velocissimo, saporito e leggero che si prepara nel tempo di cottura della pasta. Una ricetta sfiziosa e primaverile perfetta da preparare nei primi giorni caldi. Potete fare come me e velocizzare ancora di più i tempi di preparazione e cottura utilizzando la pasta fresca che cuoce in davvero pochissimo tempo o potete usare anche la pasta classica. La pasta ai fiori di zucca ha una realizzazione davvero molto semplice e, a differenza di quando volete fare i FIORI DI ZUCCA RIPIENI in questo caso potete prestare meno attenzione alla pulizia dei fiori di zucca perché non dovranno contenere il ripieno. I fiori di zucca sono la parte delle zucchine che preferisco in assoluto, sono dolci, grandi e buonissimi, si cucinano in un attimo ma mi raccomando, comprateli freschissimi altrimenti la vostra pasta con i fiori di zucca non sarà altrettanto buona. Mi raccomando, non pensate che il tonno sia solo un “accessorio” di questa ricetta, dona quel tocco in più davvero inconfondibile. Allora se anche voi oggi dal fruttivendolo avete trovato dei fiori di zucca favolosi non perdete tempo, preparate subito la pasta ai fiori di zucca! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PASTA CON FIORI DI ZUCCA
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Preparazione

  1. Lavate bene i fiori di zucca, togliete i pistilli e asciugateli molto molto bene.

  2. Tagliate i fiori di zucca a metà.

  3. Mettete in una padella ampia l’olio aromatizzato all’aglio fatto in casa e fatelo scaldare.

  4. Mettete a cuocere i fiori di zucca e fateli saltare per qualche minuto a fuoco molto alto.

  5. Spegnete il fuoco.

  6. Fate bollire una pentola di acqua leggermente salata e mettete a cuocere la pasta quando l’acqua inizierà a bollire.

  7. Tritate il prezzemolo finemente.

  8. Sgocciolate il tonno sott’olio e sbriciolatelo con le mani direttamente nella padella con i fiori di zucca.

  9. Scolate la pasta al dente direttamente nella padella con il condimento e riaccendete il fuoco.

  10. Saltate la pasta per due minuti a fuoco alto, spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo tritato fresco.

  11. Servite la pasta con i fiori di zucca calda, se volete anche con una spolverata di pepe.

  12. VARIANTI E CONSIGLI

    Se vi piace potete aggiungere anche parmigiano grattugiato a fine cottura.

  13. Potete non cuocere i fiori di zucca e lasciarli a crudo a fine cottura della pasta ma in questo caso aggiungete un po’ di olio extravergine di oliva oppure all’aglio.

  14. Se volete potete fare come ho fatto io che ho aggiunto una zucchina tagliata a pezzetti e sbollentata (mi era avanzata).

  15. Potete non mettere il pepe.

  16. Potete sostituire il tonno sott’olio con tonno all’acqua o anche con pancetta passata in padella e resa croccante.

  17. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche i FIORI DI ZUCCA RIPIENI oppure la PASTA ASPARAGI E PANCETTA o la PASTA ALLA CREMA DI ZUCCHINE.

Conservazione

La pasta con i fiori di zucca si conserva in frigo per due giorni. Potete metterla in una pirofila cosparsa di parmigiano grattugiato e gratinarla in forno per 25 minuti.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.