Crea sito

PASTA ALLA VECCHIA BETTOLA

Pasta alla vecchia bettola un primo piatto davvero facilissimo da preparare, perfetto soprattutto per quelle giornate in cui non si ha voglia di cucinare ma si organizza una cena improvvisata con gli amici. Perché all’ultimo momento bisogna chiamare sempre la pizza? Meglio mettersi ai fornelli 10 minuti, risparmiare e portare a tavola un super piatto di pasta alla vecchia bettola e vi assicuro, le risate saranno assicurate e anche le pance piene! Voi conoscete la pasta alla vecchia bettola? Dovete assolutamente provare a prepararla, diventerà il vostro salvacena in tante occasioni vedrete! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 360 g Pasta
  • 20 Pomodorini ciliegino
  • 2 cucchiai Panna fresca liquida
  • 1 cucchiaio Parmigiano reggiano
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 cucchiaio Vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Peperoncino
  • Prezzemolo
  • Sale

Preparazione

  1. Lavate e asciugate i pomodorini e tagliateli a pezzetti.

  2. Sbucciate la cipolla e grattugiatela.

  3. Sbucciate l’aglio, tagliatelo a metà e privatelo dell’anima centrale.

  4. Mettete in una grande padella tre cucchiai di olio extravergine di oliva e fateli scaldare.

  5. Unite la cipolla e l’aglio e fate cuocere per qualche minuto.

  6. Mettete a cuocere i pomodorini a fiamma alta per 5 minuti, sfumate con un cucchiaio di vino bianco e lasciate evaporare.

  7. Cuocete per circa 10 minuti a fuoco medio schiacciando i pomodorini con la forchetta.

  8. Fate bollire una pentola di acqua leggermente salata e, quando bollirà, mettete a cuocere la pasta.

  9. Quando i pomodorini saranno ben cotti eliminate la buccia dei pomodorini in eccesso e unite la panna e il parmigiano grattugiato.

  10. Mescolate bene con un cucchiaio in modo da amalgamare il condimento.

  11. Quando la pasta sarà cotta scolatela e mettetela direttamente nella padella con il condimento.

  12. Saltate la pasta ancora un paio di minuti poi spegnete il fuoco e aggiungete il peperoncino in polvere e il prezzemolo tritato prima di servire la pasta alla vecchia bettola.

  13. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete usare la panna fresca liquida oppure la panna da cucina a lunga conservazione.

    Potete sostituire i pomodorini con 250 ml di passata di pomodoro.

    Potete aggiungere anche origano secco.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la PASTA ALLA SCARPARIELLO oppure la PASTA ALLA ISOLANA o anche la PASTA POMODORINI E SCAMORZA AFFUMICATA.

Conservazione

La pasta alla vecchia bettola potete gratinarla in forno se per caso dovesse avanzare.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.