Crea sito

ORZO FREDDO CECI E FETA

Orzo freddo ceci e feta ma anche pomodorini, olive e prezzemolo un primo piatto da gustare freddo in gita oppure sotto all’ombrellone se siete già in vacanza. Noi come sapete non andremo in ferie quest’anno o meglio…per noi le ferie saranno organizzare la nostra nuova casa, svuotare gli scatoloni, comprare i mobili e iniziare ad arredare il nostro nuovo nido e non vediamo l’ora, talmente tanto che so che non mi peserà assolutamente non andare fuori per le vacanze di agosto ma voglia di piatti estivi ne abbiamo sicuramente soprattutto visto che vicinissimo a casa abbiamo la spiaggia dove abbiamo preso la cabina quindi, alla domenica, sicuramente andremo a farci un bagnetto e magari a pranzo vogliamo mangiare un piatto fresco e veloce come per esempio l’orzo freddo. Avete mai preparato l’orzo freddo? E’ davvero buonissimo, potete condirlo come volete ed è sempre perfetto. Oggi ho messo nel mio orzo freddo i ceci, la feta, i pomodorini e il prezzemolo vi piace? Andate subito a provarlo e fatemi sapere! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

ORZO FREDDO CECI E FETA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 300 gorzo perlato
  • 200 gpomodorini ciliegino
  • 200 gceci
  • 150 gfeta
  • 50 golive nere
  • prezzemolo
  • 1limone
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. Prendete l’orzo e sciacquatelo sotto all’acqua fredda del rubinetto in modo da eliminare tutte le eventuali impurità.

    Fate bollire una pentola di acqua leggermente salata e, quando bollirà, mettete a cuocere l’orzo per il tempo indicato dalla confezione (solitamente sono 20 minuti).

    Scolate l’orzo quando sarà cotto e passatelo nuovamente sotto l’acqua fredda del rubinetto in modo da fermare la cottura e raffreddarlo poi asciugatelo con un canovaccio pulito e asciutto.

    Lavate e asciugate i pomodorini, tagliateli a metà ed eliminate un po’ di acqua di vegetazione poi uniteli all’orzo in un’insalatiera.

    Tagliate a fettine le olive nere e unitele al resto degli ingredienti.

    Scolate i ceci precotti dalla loro acqua di conservazione e sciacquateli poi uniteli al resto.

    Sbriciolate con le mani la feta e unitela nell’insalatiera.

    Mescolate tutti gli ingredienti condendoli con succo di limone e olio extravergine di oliva.

    Aggiustate di sale solo se necessario e terminate con una spolverata di prezzemolo tritato.

    Servite l’orzo freddo ma non di frigo.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Ovviamente potete sostituire l’orzo con farro o con riso.

    Potete non mettere i ceci o sostituire con fagioli.

    Potete sostituire la feta con mozzarella.

    Se vi è piaciuta la ricetta per l’orzo freddo forse potrebbero interessarvi anche le INSALATE DI RISO oppure anche i PRIMI PIATTI FREDDI.

Conservazione

L’orzo freddo con feta, pomodorini, olive e prezzemolo si conserva in frigo per due o tre giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.