Crea sito

INVOLTINI AL SALMONE

Involtini al salmone affumicato un antipasto velocissimo e facilissimo e che potete preparare anche all’ultimo secondo e senza sporcare troppo. Gli involtini al salmone sono perfetti anche se li farete un po’ più grandi ovviamente, come secondo piatto durante le feste di Natale visto che ci sono sempre tante portate. E perchè non preparali anche in un buffet in piedi? Andranno letteralmente a ruba come sono andati da me quando li ho fatti. Era venuta a casa mia la mia amica Valeria, era tantissimo tempo che non ci vedevamo e mentre finivo di preparare il primo, zitta zitta, lei se li è mangiati tutti. Ne ha lasciato giusto uno per farmelo assaggiare, meno male altrimenti non potevo nemmeno dirvi se erano buoni o no. Comunque mi toccherà rifarli sicuramente anche per altre cene, Simo ci è rimasto malissimo per non averli assaggiati lui che adora il salmone affumicato. E a voi piace? Il salmone affumicato intendo…correte subito a comprarlo e a preparare con me gli involtini di salmone. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 250 gSalmone affumicato
  • 150 gFormaggio fresco spalmabile
  • 1limone
  • Erba cipollina
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Iniziate preparando la crema di farcitura degli involtini.

    Mettete il formaggio spalmabile in una ciotola insieme al succo del limone filtrato e alla scorza del limone grattugiata (evitando la parte bianca che risulterebbe amara).

    Ovviamente il limone deve essere non trattato.

    Tritate finemente l’erba cipollina e unitela al formaggio spalmabile.

    Mettete un pizzico di sale e pepe e mescolate bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo.

    Stendete le fette di salmone affumicato sul piano da lavoro.

    Mettete un pochino di formaggio spalmabile condito su un lato della fetta di salmone e arrotolate l’involtino di salmone.

    Fate tutti gli involtini di salmone e poi metteteli direttamente su un piatto da portata.

    Servite gli involtini di salmone freschi ma non di frigo.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire il formaggio spalmabile con ricotta o con mascarpone o anche con robiola.

    Potete non mettere l’erba cipollina se non la trovate oppure sostituire con prezzemolo tritato.

    Potete mettere succo e scorza di arance invece che di limone.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche il TRONCHETTO DI NATALE DI SALMONE o anche le TARTINE AL SALMONE o anche i CROSTINI DI POLENTA ROBIOLA E SALMONE.

Conservazione

Gli involtini di salmone si conservano in frigo per due o tre giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.