Crea sito

TARTINE DI POLENTA ROBIOLA E SALMONE

tartine di polenta robiola e salmone un fingerfood facilissimo da preparare, gustoso, elegante e soprattutto velocissimo se, come ho fatto io, userete la Polenta Istantanea Classica Valsugana. E’ perfetto per Natale e per le grandi occasioni ma anche buonissimo se avete voglia di coccolarvi un po’ e poi ci vogliono davvero pochi minuti e poi sono anche bellissimi da vedere! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

Sponsorizzato da Polenta Valsugana

TARTINE DI POLENTA ROBIOLA E SALMONE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12 medaglioni

Ingredienti

per le tartine di polenta:
  • 150 gPolenta Istantanea Classica Valsugana
  • 500 mlAcqua
  • Sale

per la decorazione:

  • 150 gRobiola
  • 100 gSalmone affumicato
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaioSucco di limone
  • Erba cipollina
  • Pepe

Preparazione

  1. Mettete a bollire l’acqua con un pizzico di sale e versate la Polenta Istantanea Classica Valsugana a pioggia mescolando velocemente con una frusta a mano in modo che non si creino grumi.

    Fate cuocere la polenta per circa 8 minuti poi versatela in una teglia con carta forno e livellatela bene in modo che venga uno spessore di circa 1 centimetro.

    Fate raffreddare totalmente la polenta poi tagliate con un coppapasta o con una tazzina da caffè tanti tondi uguali.

    Mettete le tartine di polenta ad asciugare in forno già caldo a 180° per 5 minuti mentre preparate la crema di decorazione.

    Mettete in una ciotola la robiola, l’olio extravergine di oliva, il succo del limone e un po’ di pepe e mescolate in modo da amalgamare bene tutto.

    Mettete la robiola condita in una sac a poche e fate un giro intorno ad ogni tartina ben raffreddata.

    Mettete al centro il salmone affumicato tagliato a cubetti e decorate con erba cipollina tagliata finemente.

    Vi consiglio di guarnire le tartine quando saranno totalmente raffreddate altrimenti la robiola tenderà a rilasciare acqua.

    Se volete invece che passare le tartine in forno potete anche grigliarle o lasciarle semplici senza la doppia cottura.

Conservazione

Le tartine di polenta robiola e salmone si conservano in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.