Crea sito

FUNGHI IMPANATI

Funghi impanati al forno o fritti sono sempre buonissimi, un antipasto o secondo facilissimo e veloce da preparare. I funghi questa volta sono davvero il top del top perché li ha raccolti Paolo, il marito della mia amica Rachele domenica scorsa. Rachele fa questa panatura particolare per i funghi che trovo davvero buonissima e alla fine è anche molto molto simile alla panatura della nonna perfetta che faccio sempre anche io. E voi li preferite fritti o al forno?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

FUNGHI IMPANATI
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 800 g Funghi
  • 3 Uova
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Farina
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Sbattete in una ciotola le uova e passate ogni fetta di fungo prima nella farina poi nell’uovo sbattuto e poi nella panatura facendola aderire bene. (la farina è il segreto che uso per far aderire perfettamente la panatura)

  2. Potrebbero interessarvi anche le altre RICETTE CON I FUNGHI

PER I FUNGHI

  1. Pulite bene i funghi senza passarli sotto all’acqua corrente ma sfregandoli semplicemente con un panno o grattando via la terra con un coltellino.

    Tagliate i funghi a fette non troppo sottili.

  2. PER IMPANARLI

  3. Mettete in una ciotola l’aglio tritato, il pangrattato e un pochino di parmigiano (non ci sono dosi precise, io vado ad occhio e faccio per esempio 50 grammi di parmigiano grattugiato su 100 grammi di pangrattato ma va a vostro gusto).

  4. Aggiungete alla panatura anche il prezzemolo tritato fresco e un pizzico di sale. Mischiate bene la panatura.

COTTURA IN FORNO

  1. Mettete i funghi impanati su un foglio di carta forno e cuoceteli in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti circa fino a che risulteranno dorati.

COTTURA FRITTI

  1. Fate scaldare abbondante olio di semi in una pentola alta e stretta e, quando sarà caldo, mettete a friggere i funghi per qualche minuto.

    Scolate i funghi impanati su carta assorbente e serviteli caldi.

  2. Potrebbero interessarvi anche le altre RICETTE CON I FUNGHI

VARIANTI

  1. Se volete potete saltare il passaggio nella farina ma la panatura si staccherà leggermente in cottura.

    Se mettete abbondante parmigiano non aggiungete sale.

Conservazione

I funghi impanati si conservano in frigo per due giorni. Potete congelarli da crudi o da cotti.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “FUNGHI IMPANATI”

  1. Nella panatura io metto il parmigiano nell’uovo ,no nel pane gratuggiato perché così non si sente il sapore di formaggio cotto. Dunque: sbatto l’uovo aggiungo qualche goccia di limone, metto il parmigiano poi procedo con la panatura della nonna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.