Crea sito

FUNGHI E PATATE

Funghi e patate anche se ora costano ancora un pochino ma se cercherete bene bene vedrete che riuscirete a trovare qualche offerta. Inizia l’autunno e uno dei piatti che preferisco in questa stagione è sicuramente i funghi e patate. Sono davvero semplici da preparare e se non esagerate con i condimenti anche decisamente leggeri contenendo poche calorie eh sì perchè forse non lo sapete ma i funghi ne hanno pochissime e ora che simo è a dieta non li faccio mai mancare. Non mettete troppe patate se anche voi siete a dieta mi raccomando.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

FUNGHI E PATATE
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 1 kg Funghi
  • 500 g Patate
  • 2 spicchi Aglio
  • 3 cucchiai Pangrattato (il mio segreto…)
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Pulite i funghi dalla loro terra senza passarli sotto all’acqua ma solamente grattando via la terra con un coltellino poi tagliate a pezzi i funghi più grandi e lasciate interi i funghi più piccoli.

  2. Lavate le patate con la buccia sotto all’acqua fredda e tagliatele a pezzi grandi.

  3. Mettete in un tegame le patate a pezzi, gli spicchi di aglio tagliati a pezzi, olio e sale e mettete a cuocere in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti circa.

  4. Quando le patate saranno a metà cottura unite anche i funghi, il pangrattato (ecco il mio segreto….aiuterà ad asciugare l’acqua che rilasceranno i funghi) e ancora un giro di olio, mescolate bene e rimettete in forno per altri 10 minuti circa fino a che le patate e funghi saranno cotti.

    Togliete dal forno funghi e patate, aggiungete ancora un pochino di prezzemolo tritato e pepe se vi piace e servite ben caldi.

  5. Potrebbero interessarvi anche le altre RICETTE CON I FUNGHI

VARIANTI

  1. Se volete potete non mettere il pangrattato ma aiuterà ad assorbire l’acqua che rilasceranno i funghi in cottura.

    Per questa ricetta vi consiglio i porcini ma, dati i costi, potete usare qualsiasi tipo di fungo l’importante è che sia fresco e ovviamente commestibile 😉

Conservazione

Funghi e patate al forno si conservano per due giorni in frigo. Potete congelarli.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.