Crea sito

FRITTELLE FURBE DI MELE

Frittelle furbe di mele un dolce facilissimo e velocissimo senza burro e senza dover aspettare che lievitino una vita. Per preparare le frittelle furbe di mele infatti ho utilizzato il lievito istantaneo per torte e dolci, quello che usate anche per fare le torte avete capito no? Con questo lievito, che se volete potete usare anche vanigliato, non dovrete aspettare che lievitino coperte per ore, potrete friggerle subito e sono davvero buonissime. Che sono fatte con l’impasto furbo ve l’ho detto?? Forse no vero? Ecco sono fatte con l’IMPASTO FURBO, quello che di solito usiamo per le torte o per i ciambelloni in questo caso ho voluto provare a friggerlo e il risultato è stato davvero fantastico. Allora vi ho convinti? Volete provare a preparare insieme a me le frittelle furbe di mele? iniziamo subito dai! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 250 gRicotta
  • 250 gFarina 00
  • 180 gZucchero
  • 50 mlLatte
  • 2Uova
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 2Mele
  • Zucchero a velo
  • Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola grande la ricotta e unite lo zucchero.

    Unite le due uova e amalgamatele completamente.

    Unite il latte e mescolate.

    A poco a poco unite tutta la farina 00.

    Sbucciate le mele, tagliatele in 4 parti, togliete il torsolo e tagliatele a cubetti.

    Unite le mele a cubetti all’impasto per le frittelle furbe e per ultimo aggiungete anche il lievito in polvere per dolci.

    Fate scaldare abbondante in una pentola alta e dai bordi stretti e, quando sarà ben caldo (potete immergere uno stuzzicadenti, se inizierà a fare le bollicine l’olio sarà pronto per la frittura) mettete a friggere una cucchiaiata di impasto alla volta.

    Fate friggere le frittelle furbe alle mele per 5/10 minuti fino a che saranno belle gonfie e dorate poi scolatele su carta assorbente, spolverizzate con zucchero a velo e mangiatele possibilmente calde.

    VARIANTI E CONSIGLI
    Se volete potete sostituire 50 g di farina 00 con fecola di patate e le frittelle risulteranno più leggere.

    Potete aggiungere uvetta all’impasto delle frittelle.

    Non potete fare al forno questa ricetta.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche le FRITTELLE DI MELE AL FORNO oppure le FRITTELLE DI MELE DELLA NONNA o anche le FRITTELLE DEL LUNA PARK.

Conservazione

Le frittelle furbe di mele sono buone appena fatte. Non conservatele per troppi giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.