Crea sito

CROSTATA DI POLENTA

Crostata di polenta e funghi una torta salata facilissima e gustosa,un modo originale per servire la polenta, semplicissimo da preparare e perfetto per il pranzo della domenica. E se userete come me la polenta veloce non dovrete nemmeno girare per ore e ore che poi è la cosa più noiosa da fare quando si prepara la polenta. Ormai la polenta istantanea si trova davvero in tutti i supermercati, è buonissima e soprattutto per questo tipo di preparazioni è davvero perfetta!… vedrete che sarà anche velocissimo da preparare e non potrete che fare bella figura. Allora siete pronti a provare la crostata di polenta?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CROSTATA DI POLENTA
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: una teglia da 22/24 cm
  • Costo: Medio

Ingredienti

per la base:

  • 300 g Polenta istantanea
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 1 l Acqua
  • 1 pizzico Sale

per il ripieno:

  • 300 g Funghi
  • 100 g Brie
  • Parmigiano reggiano
  • Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio
  • Sale
  • Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. PREPARATE PRIMA IL RIPIENO DELLA CROSTATA

    Pulite bene i funghi dalla terra con un coltellino e senza bagnarli con l’acqua.

    Tagliate i funghi grandi a pezzi e lasciate interi quelli più piccoli.

    Mettete in una padella due o tre cucchiai di olio e l’aglio tagliato a metà e mettete a cuocere i funghi.

    Fate cuocere i funghi con il coperchio per circa 15/20 minuti fino a quando saranno cotti e morbidi, cospargere di prezzemolo tritato, mescolate e fate raffreddare.

  2. PREPARATE LA BASE PER LA CROSTATA DI POLENTA

    Mettete l’acqua sul fuoco con un pizzico di sale.

    Quando l’acqua bollirà versate a pioggia la farina di polenta e mescolate velocemente con una frusta a mano in modo che non si creino grumi.

    Cuocete a fuoco lento per circa 8 minuti poi unite il parmigiano grattugiato e amalgamate bene.

    Imburrate bene uno stampo da crostata e fate la base per la vostra crostata con metà della polenta.

    COMPONETE LA CROSTATA DI POLENTA

    Mettete i funghi spadellati sulla base di polenta, mettete sopra il formaggio tagliato a pezzetti e il parmigiano grattugiato.

    Trasferite la restante polenta in sac a poche e create le griglie classiche della crostata.

    Mettete sopra ancora un pochino di parmigiano grattugiato e cuocete in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti circa.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Per fare le griglie della crostata vi consiglio di non far raffreddare troppo la polenta altrimenti diventerà soda e non riuscirete a farla passare nella bocchetta del sac a poche.

    Se non avete il sac a poche potete usare un sacchetto da congelo con un buco in un lato oppure potete stendere la polenta e tagliare le griglie con la polenta fredda come se fosse pasta frolla.

    Potete variare il ripieno della crostata di polenta come preferite.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la PASTA FUNGHI E SALSICCIA oppure la POLENTA PASTICCIATA o anche i CROSTINI DI POLENTA E FUNGHI.

Conservazione

La crostata di polenta si conserva in frigo per due o tre giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.