Crea sito

CROCCHETTE DI RISO E ZUCCHINE

Le crocchette di riso e zucchine, una ricetta veloce da preparare, super facilissima e che non potete non provare perchè vi assicuro che piaceranno davvero a tutti, anche a chi non ama le zucchine o ormai le detesta come Simo…forse perché quando è stagione io preparo zucchine a pranzo e cena, con la pasta, con il riso, con il pesce, come contorno, come antipasto e finirò per infilarle anche in un dolce prima o poi. Queste crocchette? Sono anche veloci da preparare e potete farle sia fritte che al forno, vi dico solo che le ho fatte, è arrivata una mia amica a prendere il caffè e invece di un biscotto o una fetta di torta ha voluto provare una crocchetta. Vi ho convinti a prepararle? Io a furia di spiegarvele ho deciso che le rifarò subito.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per le crocchette:

  • 200 g Riso Carnaroli
  • 2 Zucchine
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 2 cucchiai Farina 00
  • 1 uovo
  • Sale

Per la panatura:

  • Pangrattato

Per il ripieno:

  • 100 g Formaggio filante

Per cuocere:

  • Olio extravergine d'oliva (o di semi di arachidi)

Preparazione

  1. Mettete sul fuoco una pentola di acqua leggermente salata e quando bollirà mettete a cuocere il riso.

    Scolate il riso cotto ma ancora al dente e passatelo sotto l’acqua fredda corrente come fareste per un’insalata di riso.

    Lavate le zucchine e togliete le estremità poi grattugiatele ancora crude con una grattugia a fori piccoli.

  2. Mettete in una ciotola le zucchine grattugiate, il riso cotto, un pizzico di sale, l’uovo intero, il parmigiano grattugiato e la farina e impastate bene con le mani per amalgamare tutto.

    Formate delle polpette abbastanza grandi con le mani inumidite e mettete al centro un cubetto di formaggio filante.

    Chiudete la crocchetta con ancora un po’ di impasto di riso e zucchine e modellatela bene con le mani.

    Passate tutte le crocchette nel pangrattato facendo in modo che si impanino bene, poi cuocetele.

  3. LA COTTURA DELLE CROCCHETTE:

    IN FORNO:
    Mettete le crocchette su un tegame con carta forno spruzzatele leggermente con olio extravergine di oliva e cuocetele in forno preriscaldato a 200° per 25 minuti circa fino a che saranno dorate girandole a metà cottura.
    FRITTE:
    Fate scaldare abbondante olio di semi si arachidi in una pentola dai bordi alti e mettete a cuocere le crocchette per 5/10 minuti circa.

    Scolate le crocchette e mettetele su carta assorbente.

    IN PADELLA:

    Mettete poco olio extravergine di oliva in una grande padella e fate cuocere le crocchette per 10 minuti circa per lato in modo che si formi una crosticina croccante e dorata.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Se l’impasto delle crocchette dovesse risultare troppo molle potete aggiungere un pochino di farina.

    Potete sostituire la farina nell’impasto con pangrattato.

    Potete utilizzare al posto del pangrattato la panatura della nonna

    Non aggiungete sale alle crocchette perché il parmigiano è già saporito.

    Potete sostituire il parmigiano con pecorino stagionato grattugiato.

    Friggete sempre in olio di arachidi che mantiene meglio la temperatura in frittura.

    Potete non mettere il formaggio all’interno della crocchetta.

Conservazione

Le crocchette di riso si conservano in frigo per due giorni. Potete scaldarle mettendole in forno ben caldo per 10 minuti. Potete congelarle sia da cotte che da crude e farle scongelare a temperatura ambiente.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “CROCCHETTE DI RISO E ZUCCHINE”

  1. grazie per questa sfiziosa ricetta che fa proprio al caso mio in questo momento. ospite inatteso e tanto riso avanzato del pranzo di oggi in frigo. sto cuocendo le crocchette in padellona e stanno venendo benissimo. assaggiata una , BUONISSIMA !!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.