Crea sito

COPPA MERINGATA

Coppa meringata alle fragole una ricetta che può essere preparata in due modi diversi…potete prepararla (come me la prima volta) come un dolce velocissimo, scansafatiche, facilissimo, pratico e che potete fare praticamente anche all’ultimo minuto, oppure come me l’ultima volta quando, ricordandomi della versione scansafatiche, ho voluto provare una preparazione più laboriosa. In tutti e due i casi è una ricetta fantastica, cremosa ma anche croccante che vi assicuro vi farà fare un figurone e probabilmente gli amici chiederanno di tornare a cena anche la settimana dopo…ecco quindi se avete un appuntamento per la prossima settimana datemi retta…non dategliela e mangiatevela tutta voi!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

COPPA MERINGATA
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:o minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 250 ml Panna fresca liquida
  • 250 g Fragole
  • 8 Meringhe

Preparazione

  1. Vi ricordo che ci sono due versioni per preparare questo dolce….prima vi metterò la versione sprint e poi la versione classica.

    VERSIONE SPRINT

    Montate la panna a neve fermissima e se non volete sbagliare leggete il mio articolo COME MONTARE LA PANNA SENZA ERRORI.

    Lavate le fragole, togliete il picciolo e tagliatele a pezzi. (Leggete COME TOGLIERE IL PICCIOLO IN MODO FURBO).

  2. Sbriciolate grossolanamente le meringhe e mescolatele alla panna montata con una spatola e con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

    Unite anche le fragole a pezzetti e amalgamate gli ingredienti.

    Mettete la crema meringata nelle coppe e decoratela con una fragola fresca intera.

    VERSIONE CLASSICA

    Se volete potete preparare voi la meringa e rendere questo dolce ancora più speciale.

    Mettete 100 grammi di albumi e 100 grammi di zucchero a velo in una ciotola e montateli a neve fermissima (LEGGETE COME MONTARE GLI ALBUMI).

  3. Mettete gli albumi montati su una teglia con carta forno e create un tondo.

    Cuocete in forno preriscaldato statico a 120° per 1 ora e 20 minuti circa poi togliete dal forno e fatela raffreddare.

    Sbriciolate grossolanamente la meringa che all’interno rimarrà molto morbida e procedete come per la versione sprint!

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete decorare la coppa meringata con fragole o con ciliegie o con altra frutta fresca.

    Potete aggiungere gocce di cioccolato fondente o scaglie di cioccolato.

    Potete fare anche la meringa al cacao aggiungendo mezzo cucchiaino di cacao amaro agli albumi montati.

    Se volete una meringa più gonfia e spumosa nella versione classica potete aggiungere un grammo di cremor tartaro.

    Potete aggiungere anche aroma vaniglia se vi piace.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche COME FARE LE MERINGHE oppure la TORTA PAVLOVA.

Conservazione

La coppa meringata si conserva in frigo per due giorni anche se la meringa tenderà a diventare molle.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.