Crea sito

ASPARAGI AL FORNO

Asparagi al forno un contorno perfetto e facilissimo da preparare e ideale per il periodo primaverile. Dovete sapere che io adoro letteralmente gli asparagi e anche Simo ne va matto, purtroppo Sofia ancora no ma sono sicura che con il passare degli anni anche lei inizierà ad apprezzare gli asparagi perché sono davvero troppo buoni. Vi ho spiegato già altre volte di come cuocere gli asparagi anche senza avere quella pentola apposta che serve a tenerli in piedi, vi ricordate il nostro TRUCCO? In ogni caso in questa ricetta non dovrete nemmeno cuocere prima gli asparagi, potrete metterli in forno direttamente da crudi facendo solo attenzione a togliere la parte di gambo bianca e più dura che alla fine non riesce a cuocere mai perfettamente come le punte. Potete utilizzare gli asparagi al forno come contorno ma se aggiungerete uova (come in QUESTA RICETTA) potete sicuramente servirli come secondo piatto e farete prestissimo a prepararli quindi cosa aspettate? Prima che la stagione degli asparagi volga al termine correte a comprare un bel mazzo di asparagi e fate gli asparagi al forno come ho fatto io! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

ASPARAGI AL FORNO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 2 mazzettiasparagi
  • 150 gparmigiano Reggiano DOP
  • 50 gpangrattato
  • burro
  • sale

Preparazione

  1. Prendete gli asparagi, togliete l’elastico con il quale vi vengono venduti e lavateli molto bene.

    Togliete la parte bianca e più dura del gambo degli asparagi e buttatela via oppure tenetela da parte da aggiungere a un brodo di verdure.

  2. Asciugate bene gli asparagi che avete lavato e metteteli ben disposti senza sovrapporli su una teglia con carta forno e coprite con un altro foglio di carta forno.

    Mettete a cuocere gli asparagi in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15 minuti poi tirateli fuori.

  3. Fate in una ciotola una mistura di pangrattato e parmigiano grattugiato, aggiungete un pizzico di sale e mischiate poi cospargete tutta la superficie degli asparagi.

    Fate tanti fiocchetti di burro sopra a tutti gli asparagi.

    Rimettete gli asparagi in forno ancora per 15 minuti fino a che si sarà formata una crosticina dorata e croccante sopra.

  4. Sfornate gli asparagi al forno e serviteli caldi, tiepidi o freddi.

  5. VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete sbollentare prima gli asparagi in acqua bollente leggermente salata, a quel punto vi basterà cuocerli solo nella seconda parte con pangrattato e parmigiano grattugiato.

  6. Non esagerate con il sale.

    Potete sostituire il burro con olio extravergine di oliva.

    Se vi è piaciuta la ricetta degli asparagi al forno forse potrebbero interessarvi anche gli ASPARAGI CON LE UOVA o anche la TORTA DI ASPARAGI oppure la PASTA CON ASPARAGI E PANCETTA o anche gli ASPARAGI FRITTI.

Conservazione

Gli asparagi al forno si conservano in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.