Castagnole con crema pasticcera

Buona domenica!! Oggi voglio deliziarvi con queste castagnole con crema pasticcera…il procedimento è facile..io per velocizzare ho preparato tutto con il Bimby, ma si possono tranquillamente preparare con il metodo tradizionale (inserisco il procedimento)! La crema pasticcera all’interno delle castagnole, rende questi golosi dolcetti una delizia!!

Castagnole con crema pasticcera   Blog Profumi Sapori & FantasiaIngredienti per : Castagnole con crema pasticcera

Per l’impasto

350 g. di farina 00

4 uova intere medie

75 ml. di latte  (1 misurino del kit Bimby e mezzo)

3 cucchiai di olio di oliva

6 cucchiai  di zucchero semolato  (nè colmi nè rasi)

1/2 bustina di lievito per dolci

1 spruzzata abbondante di Rum

Per la crema pasticcera

500 ml. di latte intero fresco

3 tuorli

1 misurino di zucchero   (50 g.)

1 misurino di farina   (50 g.)

Per friggere: abbondante olio di semi di arachide

zucchero a velo per decorare

Procedimento con il Bimby

Per prima cosa preparare la crema pasticcera: In una ciotolina mettere i tuorli con poco latte e mescolarli bene, in’un’altra ciotolina mettere la farina con altro latte e mescolarla con una frusta per non formare grumi, poi versare il tutto nel boccale del Bimby, 10  minuti 90° velocità 1. a ciclo ultimato, versare la crema in una ciotola di porcellana o pirex e lasciarla raffreddare.

Lavare e asciugare il boccale e prepariamo l’impasto delle castagnole.

Versare nell’ordine: le uova, il latte, l’olio, lo zucchero e il Rum, frullare 20” secondi velocità 4   aggiungere la farina setacciata al lievito e mescolare 40 secondi velocità 4.

L’impasto è già pronto, morbido come un a crema e pronto per la cottura.

Procedimento tradizionale

Frullare a crema le uova con lo zucchero, aggiungere l’olio, il rum ed il latte poi alla fine la farina setacciata con il lievito.

In una padella profonda versare abbondante olio, quando è a temperatura, iniziare a versare, con l’aiuto di 2 cucchiai piccole quantità di impasto, a contatto con l’olio bollente le castagnole inizieranno a gonfiarsi e colorire, girarle spesso e quando saranno ben dorate, toglierle con una paletta forata e metterle in un vassoio con abbondante carta da cucina, così fino ad ultimare il composto.

Castagnole con crema pasticcera   Blog Profumi Sapori & Fantasia

Quando saranno tiepide, riempirle di crema pasticcera usando una siringa o una tasca da pasticcere, adagiarle su un piatto da portata e spolverizzarle con zucchero a velo.

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta!

 

 

 

Print Friendly
Share:
Condividi
Altre ricette che ti possono interessare..
Vota questa ricetta:
Castagnole con crema pasticcera
  • 5.00 / 55

22 thoughts on “Castagnole con crema pasticcera

    • Ma che bello averti qui nel blog Michela..mi lusinghi..tu che sei così brava a fare i dolci..spero ti piaceranno grazie sono felicissima!!!!

  1. grazie per la ricetta… mia mamma faceva delle frittelle simili e scavando nel suo ricettario l’ho trovata e l’ho rifatta ma con scarsissimi risultati….per martedi prossimo che è il mio compleanno proverò a rifarle e ti saprò dire:)))
    baci

    • Ciaoooo…semplicissime da fare, e buonissime da mangiare aahaha augurissimi di buon compleanno per martedi prossimo…buona serata!!

    • Ehmmm..si Cristina erano fantastiche…ahahahahaha spazzolato anche lo zucchero a velo..incredibile che banda di lovi ho qui a casa!!!!! Buona serata bella!!

  2. ma che bontà!! :) già le castangole sono ottime da sole, figurati ripiene di crema!! :D mi sa che vengo a casa tua a rubartene una di nascosto… :D :D buona domenica Silvana! ;)

  3. Buongiorno ma che libidine queste castagnole!!comodissima quella siringa è l’unica che non ho :( quanto mi piace!!!!!aggiunta anche questa!e siamo a 105 ne ho recuperate altre hihihihhih ciaoo buona domenica a dopo

    • Eccoti qua..tesoruccio…non mangiarne troppo di castagnole sennò poi..lo sai vero?? Buona domenica vane!!

  4. E vaiiiiii …..sono la prima a commentare queste delizie, Silvana la crema pasticciera che bontà ,penso proprio che le preparerò a breve…Buona domenica cara !!!

    • le ho fatte ma non ancora mangiate sto aspettando il verdetto di miei figli ;-) grazie mille per tutte queste belle ricette vi scrivo dal belgio figuratevi!!!!!!!!!! smackkkkk

      • Mi scrivi dal Belgio Maria? Ma che onore..grazie sono lusingata..un’abbraccio e a presto!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>