Castagnole con crema pasticcera

Castagnole con crema pasticcera

Oggi voglio deliziarvi con le castagnole con crema pasticcera, e per facilitarvi la preparazione ho inserito il doppio procedimento: quello tradizionale e con il Bimby. Facilissime e golose le castagnole rientrano nei dolci di carnevale, arricchite con la crema pasticcera diventano piccole dolcezze troppo invitanti. Vediamo allora insieme sia gli ingredienti che i due procedimenti per realizzare le castagnole con crema pasticcera.

Castagnole con crema pasticcera   Blog Profumi Sapori & FantasiaIngredienti per : Castagnole con crema pasticcera

Per l’impasto

  • 350 g. di farina 00
  • 4 uova intere medie
  • 75 ml. di latte  (1 misurino del kit Bimby e mezzo)
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 6 cucchiai  di zucchero semolato  (nè colmi nè rasi)
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 spruzzata abbondante di Rum

Per la crema pasticcera

  • 500 ml. di latte intero fresco
  • 3 tuorli
  • 1 misurino di zucchero   (50 g.)
  • 1 misurino di farina   (50 g.)

Altri ingredienti

  • abbondante olio di semi di arachide per friggere
  • zucchero a velo per decorare

Procedimento con il Bimby

Per prima cosa preparare la crema pasticcera: In una ciotolina mettere i tuorli con poco latte e mescolarli bene, in’un’altra ciotolina mettere la farina con altro latte e mescolarla con una frusta per non formare grumi, poi versare il tutto nel boccale del Bimby, 10  minuti 90° velocità 1. a ciclo ultimato, versare la crema in una ciotola di porcellana o pirex e lasciarla raffreddare.

Lavare e asciugare il boccale e prepariamo l’impasto delle castagnole.

Versare nell’ordine: le uova, il latte, l’olio, lo zucchero e il Rum, frullare 20” secondi velocità 4   aggiungere la farina setacciata al lievito e mescolare 40 secondi velocità 4.

L’impasto è già pronto, morbido come un a crema e pronto per la cottura.

 Procedimento tradizionale

Frullate a crema le uova con lo zucchero, aggiungete l’olio, il rum ed il latte poi alla fine la farina setacciata con il lievito.

In una padella profonda versate abbondante olio, quando è a temperatura, iniziare a versare, con l’aiuto di 2 cucchiai piccole quantità di impasto: a contatto con l’olio bollente le castagnole inizieranno a gonfiarsi e colorire, giratele spesso e quando saranno ben dorate, toglietele con una paletta forata e mettetele in un vassoio con abbondante carta da cucina, così fino ad ultimare il composto.

Castagnole con crema pasticcera   Blog Profumi Sapori & Fantasia

Quando saranno tiepide, riempitele di crema pasticcera usando una siringa o una tasca da pasticcere, adagiatele su un piatto da portata e spolverizzatele con zucchero a velo.

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta!

 

 

 

Print Friendly
Altre ricette che ti possono interessare..
Vota questa ricetta:
Castagnole con crema pasticcera
  • 3.86 / 55

24 thoughts on “Castagnole con crema pasticcera

    • Ma che bello averti qui nel blog Michela..mi lusinghi..tu che sei così brava a fare i dolci..spero ti piaceranno grazie sono felicissima!!!!

  1. grazie per la ricetta… mia mamma faceva delle frittelle simili e scavando nel suo ricettario l’ho trovata e l’ho rifatta ma con scarsissimi risultati….per martedi prossimo che è il mio compleanno proverò a rifarle e ti saprò dire:)))
    baci

    • Ciaoooo…semplicissime da fare, e buonissime da mangiare aahaha augurissimi di buon compleanno per martedi prossimo…buona serata!!

    • Ehmmm..si Cristina erano fantastiche…ahahahahaha spazzolato anche lo zucchero a velo..incredibile che banda di lovi ho qui a casa!!!!! Buona serata bella!!

  2. ma che bontà!! :) già le castangole sono ottime da sole, figurati ripiene di crema!! 😀 mi sa che vengo a casa tua a rubartene una di nascosto… 😀 😀 buona domenica Silvana! 😉

  3. Buongiorno ma che libidine queste castagnole!!comodissima quella siringa è l’unica che non ho :( quanto mi piace!!!!!aggiunta anche questa!e siamo a 105 ne ho recuperate altre hihihihhih ciaoo buona domenica a dopo

    • Eccoti qua..tesoruccio…non mangiarne troppo di castagnole sennò poi..lo sai vero?? Buona domenica vane!!

  4. E vaiiiiii …..sono la prima a commentare queste delizie, Silvana la crema pasticciera che bontà ,penso proprio che le preparerò a breve…Buona domenica cara !!!

    • le ho fatte ma non ancora mangiate sto aspettando il verdetto di miei figli 😉 grazie mille per tutte queste belle ricette vi scrivo dal belgio figuratevi!!!!!!!!!! smackkkkk

      • Mi scrivi dal Belgio Maria? Ma che onore..grazie sono lusingata..un’abbraccio e a presto!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>