Brasato di maiale

Print Friendly, PDF & Email

Il brasato di maiale è un secondo economico e gustoso.

Il brasato richiede una cottura lenta e prolungata, se però avete sempre fretta come me potete cucinarlo nella pentola a pressione che ne riduce notevolmente i tempi di cottura mantenendo inalterate le qualità organolettiche della carne che rimane comunque molto tenera e umida.

Ingredienti:

  • Carne di maiale per brasato (in rete)

  • 1 costa di sedano

  • 1 carota

  • 1 cipolla

  • un rametto di rosmarino

  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco

  • brodo vegetale q.b.

  • olio  q.b.

  • sale q.b.

Tagliare finemente la cipolla, il sedano e la carota. In una casseruola, che contenga esattamente la carne, mettere l’olio con le le verdure tritate ed il rametto di rosmarino. Lasciare sfrigolare il trito misto a fuoco dolce per qualche minuto. Aggiungere la carne e farla rosolare bene su tutti i lati.

Sfumare con il vino bianco e quando l’alcol è completamente evaporato salare ed aggiungere brodo vegetale bollente fino a coprire la carne.

Lasciare cuocere il brasato a fuoco basso per circa 2 ore a seconda della grandezza del pezzo di carne.

A cottura ultimata, togliere la carne dalla casseruola, tagliarla a fette e disporla su un piatto da portata. Far restringere l’intingolo ottenuto dalla cottura della carne (se necessario aggiungere un cucchiaino di amido di mais) ed  irrorare la carne. 

Servire subito.  

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Precedente Panini mignon al sesamo Successivo Quiche di zucchine

One thought on “Brasato di maiale

  1. Antonio il said:

    Veramente invitante. Posso anche immaginare la bontà di questa pietanza. Mi viene già l’acquolina in bocca. Lo assaggerò senza indugi. Brava!!!!

Lascia un commento