Crea sito

Cucinare é come amare... o ci si abbandona completamente o si rinuncia. (Harriet Von Horne)

Recent Posts

Biscotti integrali alle mele – Ricetta biscotti all’olio di oliva

Biscotti integrali alle mele – Ricetta biscotti all’olio di oliva

Biscotti integrali alle mele – Ricetta biscotti all’olio di oliva Oggi vi propongo dei biscotti leggeri leggeri con farina integrale e mele senza burro (ho utilizzato olio extravergine di oliva biologico) e zucchero di canna inevitabilmente biologico. I Biscotti integrali alle mele, non hanno nulla a che vedere […]

Biscotti alle mandorle senza farina latte burro, Pasticcini morbidi alle Mandorle

Biscotti alle mandorle senza farina latte burro, Pasticcini morbidi alle Mandorle

Biscotti alle mandorle (senza farina latte burro) – Ricetta Pasticcini morbidi alle Mandorle Pochi ingredienti semplici per questi straordinari Biscotti alle mandorle (senza farina latte burro) a cui ho aggiunto un raffinato profumo alla rosa. Un’esplosione di golosità anche per soddisfare chi soffre di intolleranza al lattosio o al […]

Sformatini di zucchine: facili, economici e d’effetto!

Sformatini di zucchine: facili, economici e d’effetto!

Sformatini di zucchine: facili, economici e d’effetto! Questi Sformatini di zucchine sono davvero un antipasto facile, economico e di grande effetto, da preparare anche in anticipo, per i vostri ospiti! Adatti alla stagione primaverile – estiva, ma che in realtà si adeguano bene a tutte le stagioni. I vostri Flan di zucchine saranno apprezzati da tutti i vostri ospiti: vegetariani e bambini compresi. Allora, cosa state aspettando?!?! Sarà un successo assicurato.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Zucchine 300 g
  • Philadelphia 130 g
  • Latte 60 g
  • Uova 4
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Basilico 5 foglie
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Iniziamo la preparazione degli Sformatini di zucchine, cuocendo al vapore le zucchine. Poi passare al mixer, aggiungere tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

  2. Successivamente versare la crema di zucchina e philadelphia negli stampini monoporzione unta con olio di oliva e cuocere in forno a 180° a bagnomaria per 30 minuti.

  3. Una volta che i Flan di zucchine saranno pronti, non resterà altro che impiattare: adagiate sul piatto da portata lo Sformatino e decorate con delle foglie di basilico.

    Potreste accompagnare gli Sformatini con una crema di cannellini.

    Buon appetito!

Note

Potreste provare a sperimentare questa ricetta anche con altre verdure come la zucca o il cavolo.

Riso alla cantonese – Ricetta cinese

Riso alla cantonese – Ricetta cinese

Riso alla cantonese – Ricetta cinese Una ricetta molto in voga ormai anche in Italia perchè molto vicina ai nostri gusti: il Riso alla cantonese. Che ne dite di provarla e stupire i vostri ospiti con una cena dal menù orientale?      

Crostata con farina di riso senza burro, una crostata leggera

Crostata con farina di riso senza burro, una crostata leggera

Crostata con farina di riso, una crostata leggera Finalmente una Crostata leggera con farina di riso senza zucchero e senza burro, solo con del buon succo di agave biologico per zuccherare e dell’ottimo olio di girasole biologico. Per farcire la Crostata leggera con farina di riso ho utilizzato […]

Putizza con semi di papavero, dolce delle feste

Putizza con semi di papavero, dolce delle feste

Putizza con semi di papavero Mancano meno di 2 mesi a Natale e ho già iniziato i preparativi per i dolci delle feste, ecco allora la Putizza con semi di papavero.

 

Putizza con semi di papavero, dolce delle feste | Semi di lino

La Putizza (Potica in sloveno) un dolce invernale che appartiene alla tradizione slovena e triestina. Anche se, come molti erroneamente credono, Trieste non è mai stata slovena, la vicinanza alla bella e fiorente Repubblica di Slovenia e la minoranza slovena, che da secoli convive con noi italiani nel nostro meraviglioso altipiano carsico (e non solo), hanno consentito però un inevitabile intreccio di culture e tradizioni che condividiamo in un’esplosione di profumi e sapori. Esempio ne è questo meraviglioso dolce, simile alla Gubana, ma più ricco negli ingredienti. La Putizza  si differenzia dalla Potica (si legge potizza) slovena per la presenza della panna nel ripieno e nella forma rettangolare o a ciambella con stampo da kugelhupf, mentre la nostra assomiglia di più alla Gubana, arrotolata a chiocciola.

Per questa versione, gettonatissima ma meno diffusa della versione tradizionale, ho deciso di proporvi la Putizza con semi di papavero nello stampo da kugehupf proprio come sono soliti fare gli Sloveni.

Ingredienti per il lievitino

15 gr di lievito di birra

150 gr di farina 00

80 gr di zucchero

100 ml di latte

Procedimento

Come prima cosa, preparate il lievitino sciogliendo il lievito di birra nel latte tiepido, aggiungendo la farina e lo zucchero. Formate un impasto liscio, omogeneo, abbastanza molle e lasciatelo lievitare per circa 30 minuti in luogo caldo ed asciutto.

Ingredienti per l’impasto

3 uova

120 gr di burro

100 gr di farina 00

250 gr di farina manitoba

250 ml di latte

1 bustina di vanillina

1 scorza di limone grattugiato

1 pizzico di sale

Procedimento

Procediamo con la preparazione dell’impasto ammorbidendo il burro con lo zucchero. Aggiungere le uova (2 intere e 1 tuorlo) uno alla volta amalgamando bene. Versare il composto lievitato precedentemente e poi tutti gli altri ingredienti. Si formerà un impasto morbido e profumato che lascerete lievitare in un luogo caldo e asciutto per 2 ore.

Ingredienti per il ripieno

200 gr di semi di papavero Sarchio

150 gr di zucchero

cannella qb

100 gr di latte

Procedimento

Intanto potrete preparate il ripieno facendo sciogliere lo zucchero nel latte in un pentolino. Aggiungere i semi di papavero e cuocere fino alla formazione di una crema. Infine aggiungere la cannella.

Fase finale

Una volta che l’impasto della vostra Putizza con semi di papavero sarà raddoppiato, stendetelo sulla spianatoia con il mattarello a forma rettangolare, versatevi il ripieno completamente raffreddato, arrotolate la pasta e posizionate il rotolo all’interno dello stampo da kugelhupf imburrato e infarinato.

Lasciate lievitare nuovamente per almeno 1 ora.

Infornate in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.

Buonissima se consumata subito, ma morbida anche il giorno dopo, la Putizza con semi di papavero vi sorprenderà!

 

Involtini di pollo pancetta e formaggio, veloci e buonissimi

Involtini di pollo pancetta e formaggio, veloci e buonissimi

Involtini di pollo pancetta e formaggio Un secondo piatto facile e divertente, veloce e gustoso, adatto a tutte le stagioni, buoni al forno o anche fritti, gli  Involtini di pollo pancetta e formaggio piaceranno a tutta la famiglia! Ingredienti per 3/4 persone 8 fettine di pollo […]

Spaghetti di soia con pollo e verdure, una ricetta orientale

Spaghetti di soia con pollo e verdure, una ricetta orientale

Spaghetti di soia con pollo e verdure, una ricetta orientale Quando ho voglia di ritornare ad immergermi per un momento nei luoghi e, nei profumi e nei sapori del sud-est asiatico, mi preparo piatti dal sapore orientale che ho avuto occasione di assaporare nei miei […]

Pane alla curcuma e semi, speziato e colorato

Pane alla curcuma e semi, speziato e colorato

Pane alla curcuma e semi Un pane speziato e colorato che ho creato dall’unione dei semi di lino e zucca e dalla curcuma che ha regalato a questo pane un colore e un profumo insoliti.

Pane alla curcuma e semi, speziato e colorato | Semi di lino

 

Ingredienti

200 gr di farina manitoba

300 gr di farina 0

40 gr di semi di zucca

30 gr di semi di lino

2 cucchiai di curcuma

400 gr di acqua tiepida

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaio di sale fino

2 cucchiai di olio di oliva

12 gr di lievito di birra fresco

Procedimento

Per iniziare a preparare il vostro Pane alla curcuma e semi, sminuzzate i semi grossolanamente con un mixer.

Nel robot da cucina, unire le farine ai semi, alla curcuma e allo zucchero e aggiungete il lievito precedentemente sciolto in poca acqua tiepida, l’olio e l’acqua a poco a poco e il sale. Amalgamare finchè non si sarà formato un bell’impasto non appiccicoso.

Estrarre dalla planetaria o robot da cucina e lavorare qualche minuto con le mani su una Sarchiospianatoia infarinata.

Formare una palla e lasciare risposare in un recipiente coperto per almeno 1 ora e mezza. Tornare a lavorare l’impasto e dare la forma voluta.

Lasciare riposare coperto fino al raddoppio del volume. Infornare in forno preriscaldato a 200°. Estrarre dal forno dopo 35 minuti.

Togliere il Pane alla curcuma e semi dalla teglia calda e coprire con un canovaccio pulito.

Da consumare tiepido o freddo con salumi e formaggi.

Biscotti con farina di riso senza burro, frolla leggera

Biscotti con farina di riso senza burro, frolla leggera

Biscotti con farina di riso senza burro leggeri e digeribili, accompagnati da un’ottima tisana Landa dalla produzione di Puressoil con erbe del Carso. Con l’utilizzo di stampini della forma che preferite, saranno un’ottima idea per coccolare i vostri dolci sogni o per riscaldare i freddi pomeriggi invernali. Ingredienti […]

Crema di carciofi al latte, per riscaldare i freddi inverni

Crema di carciofi al latte, per riscaldare i freddi inverni

Crema di carciofi al latte Questa crema, molto simile a quelle liofilizzate che tutti conosciamo, ma mooooolto più buona e gustosa, mi ricorda il caldo ristoro della baita dopo una lunga mattinata di sciate in compagnia del mio papà ai tempi della mia infanzia e […]

Lasagne zucca porri e speck, deliziose…

Lasagne zucca porri e speck, deliziose…

Lasagne zucca porri e speck Questa è una di quelle ricette pensate ma non troppo e di sicura riuscita! Un primo piatto dal sapore autunnale, le Lasagne zucca porri e speck sono un po’ laboriose ma davvero facili da preparare.

Lasagne zucca porri e speck, deliziose... | Semi di lino

Ingredienti per una teglia 25 cm X 25 cm e 3 strati di lasagne

lasagne fresche

Ingredienti per la besciamella

800 ml di latte

80 gr di burro

80 gr di farina

sale qb

noce moscata qb

Per il procedimento clicca qui.

Ingredienti per il ripieno

600 gr di zucca (non sbucciata)

2 porri piccoli (o 1 normale)

olio extravergine di oliva

1,5 etti di speck

1 mozzarella

80 gr parmigiano reggiano

Procedimento

Iniziate a preparare le Lasagne zucca porri e speck, facendo insaporire in olio extravergine di oliva il porro tagliato a rondelle. Intanto sbucciate, lavate e tagliate a cubetti la zucca e unirla ai porri. Salare ed aggiungere 1 bicchiere d’acqua.

Intanto preparate la besciamella (clicca qui).

Quando la verdura sarà pronta, passatela al mixer fino ad ottenere una crema liscia che unirete alla besciamella. Procedete con la preparazione delle Lasagne zucca porri e speck, versando un mestolo di besciamella in una pirofila e coprire con uno strato di lasagne su cui verserete uno strato di besciamella e zucca, delle fette di speck e una parte della mozzarella tagliata a cubetti. Infine cospargete il primo strato di parmigiano grattugiato. Continuate fino all’esaurimento della besciamella.

Infornare le Lasagne zucca porri e speck in forno preriscaldato a 200° per 35 minuti.

Buon appetito!

Pesce in pentola a pressione: Merluzzo al pomodoro

Pesce in pentola a pressione: Merluzzo al pomodoro

Pesce in pentola a pressione: Merluzzo al pomodoro La pentola a pressione è uno dei sistemi di cottura migliori per una cucina veloce senza rinunciare al sapore degli alimenti. Oggi vi propongo un ricetta buona, facile e veloce da preparare che tutta la famiglia adorerà! […]

Plumcake mele lamponi e yogurt, ottimo per la merenda e la colazione

Plumcake mele lamponi e yogurt, ottimo per la merenda e la colazione

Plumcake mele lamponi e yogurt Anche se sui banconi della frutta dei mercati le si trovano per 12 mesi all’anno, la stagione di naturale maturazione delle mele va da agosto a metà ottobre. Amate sempre da tutti, grandi e piccini, le mele stanno bene sempre […]

Ricetta Caprino con miele rucola e lamponi

Ricetta Caprino con miele rucola e lamponi

Ricetta Caprino con miele rucola e lamponi Un antipasto fresco con due abbinamenti particolari molto insoliti: caprino e miele, rucola e lamponi. Per questa ricetta ho tratto spunto durante una cena sul lungolago di Bled (Slovenia), durante un week end dei primi di settembre. Il piatto originale proponeva una grattugiata di tartufo bianco e l’utilizzo delle fragole al posto dei lamponi. Che dire: particolare e sofistica, solo per palati raffinati.

Ricetta Caprino con miele rucola e lamponi | Semi di lino

Ingredienti per 2 persone

2 formaggi caprini

2 cucchiai di miele di acacia

rucola

100 gr di lamponi (o fragole)

Erbe del Carso (santoreggia, foglie di ginespro, salvia, rosmarino ecc …..) qb

Preparazione

Per preparare questo particolarissimo Ricetta Caprino con miele rucola e lamponi,Puressoil - Essences of Krast | Semi di Lino iniziate lavando accuratamente la rucola e i lamponi freschi. Tagliare il formaggio caprino e posizionatelo sul piatto cospargendo con le Erbe del Carso. Guarnire il piatto con la rucola, i lamponi e avvolgere il tutto con una passata di miele di acacia.

Servite il vostro antipasto della Ricetta Caprino con miele rucola e lamponi e stupirete i vostri ospiti con un piatto insolito ed elegante.

 

 

Risotto di zucchine pancetta e scamorza: profumo e sapore!

Risotto di zucchine pancetta e scamorza: profumo e sapore!

Risotto di zucchine pancetta e scamorza Oggi a pranzo ho preparato un risotto con le ultime zucchine dell’orto molto gustoso e saporito: il Risotto di zucchine pancetta e scamorza.  Ingredienti per 2/3 persone 200 gr di riso 1 zucchina 1/4 cipolla 20 gr di parmigiano reggiano 70 […]