Confettura di pere
Confettura di pere

La confettura di pere Abate è una confettura realizzata in casa usando solo pere Abate mature, zucchero di canna e succo di limone. La consistenza è bella cremosa e densa e si caratterizza per la presenza dei tipici pallini della pera. Mia sorella ed io mangiamo pere solo e soltanto quando sono praticamente acerbe e appena diventano troppo morbide le mangiamo solo nella macedonia oppure diventano l’occasione perfetta per fare un dolce. Mi sono ritrovata con troppe pere troppo mature il 21 novembre quando avevo in casa credo già un centinaio di biscotti diversi e soprattutto quando dopo due giorni dovevo partire per l’ALMA. Quindi non poteva diventare un dolce e ho pensato di farle diventare una confettura di pere. Risultato perfetto! Vediamo per bene quindi cosa serve e come procedere per fare questa confettura di pere.


Confettura di pere
Confettura di pere

Confettura di pere Abate

Ingredienti per 2 vasetti da 400g:

  • 1kg di pere abate mature
  • 1 limone
  • 250g di zucchero di canna

Procedimento:

  • Sbucciate e detorsolate le pere, tagliatele a dadini e mettetele in un pentola dai bordi alti. Accendete il fuoco a fiamma bassa. Spremetici sopra il succo di limone e aggiungete lo zucchero di canna. Mescolate bene e lasciate cuocere per un’oretta mescolando spesso.
  • Togliete dal fuoco e passate per bene al minipiner per farla diventare bella vellutata. Rimettetela sul fuoco e fate riprendere il bollore. Mettete al centro di un canovaccio da cucina pulito i due barattoli da riempire ben lavati. Riempiteli di confettura di pere, chiudete e capovelgete Avvolgeteli nel canovaccio e lasciateli raffreddare completamente in questa posizione. Aspettate una settimana prima di aprirli e assicuratevi che aprendoli sentiate il clac di sicurezza.
  • La vostra confettura di pere Abate è pronta. Potete usarla per fare crostate, oppure sulle fette biscotta alla mattina, con pane e Philadelphia o come accompagnamento a formaggi.

 

Confettura di pere
Confettura di pere

Ti è piaciuta la ricetta? Seguici anche su Facebook! Metti mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.