Gli scones sono dei dolcetti facilissimi e veloci di origini scozzese, che accompagnano il momento del tè. Si gustano appena sfornati, farciti con burro e marmellata, lemon curd, nutella o miele. L’impasto, poco dolce e dal sapore neutro, può essere arricchito con mirtilli, gocce di cioccolato, uva passa; inoltre, alcune ricette prevedono la presenza delle uova, altre no, come questa. Si preparano in mezz’ora e sono davvero molto utili quando ci sono ospiti improvvisi, soprattutto bambini. La ricetta degli scones mi é giunta da molto lontano. E’ stata, infatti, passata a mia cognata da una sua amica inglese doc. Gli scones originali hanno uno spessore di circa 2 dita e la consistenza é simile alla pasta frolla. Io mi sono divertita a dar loro dimensioni e forme diverse. Ne ho anche preparati alcuni al cacao, aggiungendo del cacao in polvere ad una parte dell’impasto.

Ingredienti per 15 scones

250 gr. di farina per dolci

50 gr. di burro a temperatura ambiente

30 gr. di zucchero semolato o di canna

un pizzico di sale fino

1/2 bustina di lievito per dolci

100/110 ml. circa di latte freddo

latte per spennellare

farina per il tavolo da lavoro

aromi a piacere

Con queste dosi si ottengono circa 15 mini scones con diametro di circa 5 cm. Se invece si vogliono preparare quelli più grandi é necessario raddoppiare le dosi da me indicate. La quantità di latte assorbita varia da farina a farina e quella indicata da me serve ad ottenere un impasto compatto, non duro, facile da lavorare,  da stendere e ritagliare, per cui consiglio di aggiungere il latte poco per volta.

Accendiamo il forno a 180* e foderiamo con carta forno una teglia.

In una grossa ciotola mettiamo la farina ed il burro. Con la punta delle dita sbricioliamo il burro nella farina fino ad ottenere un composto “sabbioso”. Aggiungiamo lo zucchero, il lievito, il sale, gli aromi ed il latte.

Impastiamo velocemente tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e compatto simile alla pasta frolla. Infariniamo il ripiano da lavoro e stendiamo la pasta con il matterello, dandole uno spessore di 2 dita. Cominciamo a ritagliare gli scones con lo stampo (o un bicchiere) e mettiamoli nella teglia.

Continuiamo cosi fino ad esaurire la pasta. Ogni volta che sarà necessario, reimpastiamo per poter ricavare e tagliare altri scones. Prima di infornarli, spennelliamoli con poco latte e zucchero semolato.

Inforniamo a metà altezza per circa 15 minuti. Facciamoli dorare anche in superficie.

Tiriamoli fuori dal forno, lasciamoli intiepidire, tagliamoli e farciamoli secondo i nostri gusti.  Chiudete subito in un sacchetto per alimenti gli scones che vi avanzano; in questo modo resteranno buonissimi anche il giorno dopo.impasto granuloso scones

impasto scones senza uovaspessore sconesscones bagnati con latte