Crea sito

Miele farina & fantasia

La cucina é cultura. Profumi & sapori di casa mia

Dolci & Dessert

Plumcake al limone senza lattosio

Il plumcake al limone é un sofficissimo e goloso dolce senza lattosio, facile e veloce da realizzare. Accompagna la colazione, la merenda del pomeriggio o del tempo libero e possiamo dargli la forma che più ci é comoda. Questo delizioso e aromatico plumcake non contiene né latte né burro, che sono stati sostituiti, invece, con olio di semi di buona qualità e succo di limone. La scorza ed il succo di limone, oltre a conferire un gradevolissimo profumo, donano al nostro plumcake un sapore fresco che lo rende più leggero anche al palato.

Ingredienti per uno stampo da plumcake da 28 cm.

300 gr. di farina 00 per dolci

200 gr. di zucchero (semolato o di canna)

75 ml di olio di semi

3 uova intere

1 limone grosso

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

Prepariamo uno stampo da plumcake (o qualsiasi altra forma decidiamo di dargli), foderiamolo di carta forno.

Grattugiamo la buccia del limone e ricaviamone il succo.

Accendiamo il forno a 180*.

In una capiente ciotola setacciamo la farina, aggiungiamo lo zucchero, le uova intere, l’olio, il succo e la buccia grattugiata del limone ed il pizzico di sale. Aiutandoci con uno sbattitore elettrico amalgamiamo bene tutti gli ingredienti. Per ultimo aggiungiamo il lievito setacciato e amalgamiamo fino ad ottenere un composto cremoso, liscio e senza grumi.

Trasferiamolo nello stampo che abbiamo scelto, livelliamolo con il dorso di un cucchiaio e inforniamo per 30/35 minuti a metà altezza (i tempi di cottura possono variare da forno a forno, per cui consiglio di controllare sempre la cottura infilzando il dolce con un stecco lungo che dovrà uscire perfettamente asciutto).

Appena il dolce é cotto, sforniamolo e mettiamolo su una gratella a raffreddare. Possiamo glassarlo o semplicemente spolverizzarlo con dello zucchero a velo.

L’idea in più. Prepariamo questo dolce in versione muffins, molto più comoda per la scuola o per il tempo libero. Possiamo conservarlo ben chiuso in un sacchetto di carta o in un canovaccio da cucina che non abbia odore di detersivi e ammorbidenti.

 

4 Comments

  1. Che delizia!! ne prenderei volentieri una fetta 🙂
    buona serata Gabry :**

    • bloggiallozafferanoit

      Grazieee cara chicca. Baci e buona serata

  2. Maria Lúcia Sant'Ana

    Este bolo já tem um visual maravilhoso, seu sabor deve ser divino. Não vou perder tempo e vou experimentar fazê-lo no feriado. Obrigada por esta deliciosa receita, porque sou apaixonada por bolo de laranja. Gostaria de receber mais receitas em meu e-mail se for possível. Obrigada, mais uma vez. Bjs.

    • bloggiallozafferanoit

      Muitissimo obrigada. Voce foi muito gentil. eu nào falo portugues, peco desculpas para os erros. você vai ter o boletim do meu blog. Espero que gostem da receita. para ouvir a partir da próxima receita. Bom dia
      Gabriella

Leave a Reply

*

Theme by Anders Norén