Gli gnocchetti di ricotta con salmone affumicato su crema di ceci sono un saporito e facilissimo primo piatto molto chic, raffinato e, allo stesso tempo anche veloce da realizzare. Possiamo prepararlo per una cenetta a due, per un pranzo importante e così via. Sono ottimi per smaltire e gustare in modo diverso dei ceci lessi o della ricotta avanzati.

Ingredienti per 4 porzioni

Per gli gnocchi di ricotta

250 gr. di ricotta vaccina

125 gr. di farina 00

3 gr. di sale fino

pepe macinato q.b.

Per il condimento

100 gr. di salmone affumicato

200 gr. di ceci già cotti

2 foglie di salvia

olio extravergine q.b.

sale fino q.b.

cipolla tritata q.b.

1 spicchio d’aglio

vino bianco q.b.

erba cipollina fresca o essiccata q.b.

In una terrina schiacciamo la ricotta con una forchetta, uniamo il sale e il pepe e la farina setacciata. Amalgamiamo tutti gli ingredienti, fino a quando la ricotta non avrà assorbito completamente la farina (circa 5 minuti). Infariniamo un tavolo da lavoro e impastiamo il composto fino ad ottenere un panetto morbido e facile da lavorare (un minuto é più che sufficiente).

Stacchiamo dei piccoli pezzi, lavoriamoli per ottenere dei bastoncini e ritagliamo gli gnocchetti. Mettiamo tutti gli gnocchetti in una teglia leggermente infarinata con semola di grano duro e copriamoli nel frattempo. Possiamo anche passarli su un rigagnocchi, per renderli ancora più belli e per far sì che trattengano meglio i condimenti.

Prepariamo il condimento per i nostri gnocchi. In un tegame facciamo rosolare lo spicchio d’aglio in pochissimo olio extravergine. Uniamo i ceci e lasciamoli rosolare per un minuto, mescolando spesso. Aggiungiamo la salvia, aggiustiamo di sale e uniamo 1/2 bicchiere d’acqua, copriamo e lasciamoli insaporire, a fiamma bassa, per una decina di minuti, dopodichè frulliamoli, fino ad ottenere un composto molto cremoso.

Mettiamo a bollire l’acqua per gli gnocchi e, nel frattempo, mettiamo a rosolare della cipolla tritata in una padella antiaderente. Quando la cipolla sarà appassita uniamo il salmone affumicato spezzettato, lasciamolo rosolare, bagniamo col vino bianco e lasciamo evaporare l’alcool. Copriamo e facciamo insaporire per qualche minuto, a fiamma bassa.

Quando l’acqua giungerà a bollore saliamola e versiamo gli gnocchi, mescoliamo e copriamo. Aspettiamo che l’acqua riprenda il bollore e scoliamoli non appena tornano a galla.

Versiamo sul fondo di ogni piatto due cucchiai di crema di ceci.

Facciamo saltare in padella gli gnocchi di ricotta insieme al salmone affumicato e all’erba cipollina sminuzzata per farli insaporire. Serviamoli subito sulla crema di ceci.