I garganelli con speck e zucchine si preparano al momento. Si tratta di un primo piatto molto profumato e gustoso, perfetto per ogni stagione e per tutti i gusti. E’ una ricetta molto facile, colorata, da preparare anche per il pranzo della domenica.

Ingredienti per 4/5 porzioni

250 gr. di garganelli all’uovo

50 gr. di speck

1 zucchina

sale fino

pepe q.b.

olio extravergine q.b.

vino bianco secco q.b.

1 cipollotto tritato

1) Mettiamo a bollire l’acqua per i garganelli. Nel frattempo facciamo rosolare, a fiamma bassa, la cipolla tritata molto finemente in un abbondante cucchiaio di olio extravergine.

2) Laviamo e affettiamo la zucchina molto sottilmente. Tritiamo lo speck più o meno grossolanamente.

3) Appena la cipolla é appassita, uniamo lo speck e lasciamolo rosolare dolcemente per qualche istante. Alziamo la fiamma e uniamo le zucchine, facendole rosolare uniformemente, mescolando spesso.

4) Non appena le zucchine saranno ben rosolate, bagniamole con un abbondante cucchiaio di vino bianco secco e lasciamo sfumare la parte alcolica; infine,  saliamo, pepiamo, abbassiamo la fiamma e copriamo la padella, lasciando cuocere ancora per 2/3 minuti al massimo. Le verdure, in questo modo, resteranno sode e croccanti al punto giusto.

5) Nel frattempo, scoliamo la pasta al dente e uniamola al sugo ( se fosse necessario, aggiungiamo un po’ di acqua di cottura della pasta) e mescoliamo per distribuire il condimento e gli ingredienti in modo uniforme. Serviamo subito.