Le barchette di melanzane ripiene possono essere servite sia come gustosissimo antipasto sia come contorno vegetariano e leggero, molto facile e aromatico. Si tratta di una ricetta semplice negli ingredienti e nella preparazione. Le barchette di melanzane possono essere cucinate sia in padella che al forno. Io preferisco la cottura al forno perché l’alta temperatura asciuga il liquido in eccesso rilasciato dalle melanzane che, in questo modo, non diventano molliccie e sfatte. Questa ricetta può essere arricchita con una spolverizzata di pecorino romano, con delle acciughe sott’olio o magari con dadini di provola o mozzarella. Insomma possiamo personalizzarle come più ci piace.

Ingredienti per 6 barchette

3 melanzane tipo lungo

pomodorini q.b.

olive nere q.b.

sale fino q.b.

olio extravergine q.b.

origano fresco o essiccato q.b.

1 spicchio d’aglio tritato privo del germoglio interno

pangrattato q.b.

1) Laviamo le melanzane e dividiamole a metà per il lato lungo. Con un coltello svuotiamole dalla mollica delicatamente, facendo attenzione a non bucare il fondo delle nostre barchette. Con la punta del coltello incidiamo in diagonale, sempre con delicatezza, l’interno delle melanzane.

2) Accendiamo il forno, impostandolo sulla temperatura massima.

3) Tagliamo a dadini piccoli la mollica delle melanzane (quella che avanza può essere usata per condire della pasta) e mettiamola in una capiente ciotola insieme ai pomodorini lavati e tagliati a metà, le olive nere snocciolate, l’origano, l’aglio tritato, il sale, l’olio extravergine e mescoliamo.

4) Spennelliamo con pochissimo olio extravergine il fondo delle melanzane, spolverizziamo con un pizzico di pangrattato, mettiamole in una teglia con carta forno e riempiamole con il composto di pomodoro, scolato dal liquido che, nel frattempo, si sarà formato.

5) Completiamo con una spolverizzata di pangrattato e inforniamo sul ripiano più basso alla massima temperatura per 10 minuti, poi abbassiamo la temperatura a 220* per altri 15 minuti circa. Le barchette sono pronte quando risulteranno morbide se infilzate con una forchetta. La vostra cucina si riempirà del profumo di questa deliziosa pietanza. Sforniamole e mangiamole sia calde sia fredde. Possono essere gustate anche il giorno dopo e saranno ancora più buone.

barchette di melanzane ripiene vegetariane