Crea sito

Pasta con asparagi pomodoro e ricotta

La pasta con asparagi pomodoro e ricotta è un primo piatto con pochi grassi ma molto gustoso. Questo condimento è adatto per qualunque tipo di pasta corta, io ho scelto i fusilloni. Per preparare questo sugo si possono usare tutti i tipi di asparagi, selvatici, grandi o sottili.  L’aggiunta della ricotta è una mia variante, atrimenti è buono anche senza.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 240 gpasta corta
  • 1 mazzettoAsparagi
  • 1cipolla di Tropea novella (piccola)
  • 300 gpassata o polpa di pomodoro
  • 6 cucchiaiolio extra vrgine di oliva
  • 100 gricotta
  • q.b.Sale

Preparazione della pasta con asparagi pomodoro e ricotta

  1. Pulire gli aspargi: flettere il gambo a partire dal fondo fino al punto in cui si spezza. Lavare gli asparagi e se sono particolarmente grandi togliere anche le foglioline nella parte bassa che potrebbero risultare dure, quindi tagliarli a pezzetti. Pulire, lavare e tagliare sottile la cipolla. Mettere in pentola l’olio con la cipolla e gli asparagi e stufare a fuoco basso per cinque minti. Aggiungere la passata di pomodoro, aggiustare di sale e continuare la cottura per 30 minuti. Aggiungere un po’ di acqua se la passata è molto densa. A fine cottura, quando gli asparagi sono cotti e il sugo è della giusta densità aggiungere la ricotta, spegnere il fuoco e mescolare.

  2. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo consigliato nella confezione, scolarla e condirla con l sugo preparato. Servire la pasta con asparagi pomodoro e ricotta calda e con il parmigiano a parte.

Nota

Altre ricette di primi piatti con asparagi: carbonara con guanciale pancetta e asparagi, risotto asparagi e patate, risotto asparagi selvatici e salsiccia, strangozzi con asparagi e pomodoro fresco, cannelloni ricotta e asparagi ricetta facile, paglia e fieno asparagi e lonzino.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina di Facebook per non perdere le mie nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.